Capi di stato d'Irlanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa lista raccoglie i Capi di Stato dell'Irlanda, a partire dal 1922, anno della costituzione dello Stato Libero d'Irlanda, il primo stato irlandese, come dominion autonomo all'interno dell'Impero britannico, ad oggi.

Dal 1922 al 1937 il Re del Regno Unito rimase formalmente il capo di Stato dell'Irlanda; fu rimpiazzato da un Presidente dopo la crisi seguita all'abdicazione di Edoardo VIII e all'approvazione della Costituzione d'Irlanda voluta da Éamon de Valera. Comunque la Repubblica fu proclamata ufficialmente solo nel 1949.

Re d'Irlanda[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Sovrani d'Inghilterra e Sovrani del Regno Unito.

Il primo monarca inglese a fregiarsi del titolo di Re d'Irlanda non fu Giorgio V, bensì Enrico VIII. Giorgio V fu il primo sovrano dello Stato Libero d'Irlanda, ed era rappresentato nel paese da un governatore generale.

Nome Ritratto Regno Casa Reale Note
Inizio Fine
1 Arms of the United Kingdom.svg
Giorgio V
(1865–1936)
Kinggeorgev1923.jpg 6 dicembre 1922 20 gennaio 1936 Windsor
2 Arms of the United Kingdom.svg
Edoardo VIII
(1894–1972)
Edward Prince of Wales during his visit to Canada in 1919.jpg 20 gennaio 1936 11 dicembre 1936 Windsor Figlio di Giorgio V
3 Arms of the United Kingdom.svg
Giorgio VI
(1895–1952)
King George VI of England, formal photo portrait, circa 1940-1946.jpg 11 dicembre 1936 29 dicembne 1937 Windsor Figlio di Giorgio V

Governatori generali[modifica | modifica sorgente]

Nome Ritratto Mandato Note
Inizio Fine
1 Timothy Healy
(1855–1931)
Tim healy.jpg 6 dicembre 1922 31 gennaio 1928
2 James McNeill
(1869–1938)
1º febbraio 1928 1º novembre 1932
3 Domhnall Ua Buachalla
(1866–1963)
D ua buachalla.png 27 novembre 1932 11 dicembre 1936

Presidenti d'Irlanda[modifica | modifica sorgente]

Il Presidente viene eletto direttamente dal popolo. Tuttavia, essendo l'Irlanda una Repubblica parlamentare, i suoi poteri sono molto limitati.

Nome Ritratto Mandato Elezione Proposto da
Inizio Fine
1 Douglas Hyde
(1860–1949)
Douglas Hyde - Project Gutenberg eText 19028.jpg 25 giugno 1938 24 giugno 1945 1938 tutti i partiti
2 Seán T. O'Kelly
(1882–1966)
Sean T OKelly WhiteHouse 19390517.jpg 25 giugno 1945 24 giugno 1959 1945 Fianna Fáil
1952 rieletto senza opposizione
3 Éamon de Valera
(1882–1975)
Eamon de Valera c 1922-30.jpg 25 giugno 1959 24 giugno 1973 1959 Fianna Fáil
1966 Fianna Fáil[1]
4 Erskine H. Childers
(1905–1974)
25 giugno 1973 17 novembre 1974[2] 1973 Fianna Fáil
5 Cearbhall Ó Dálaigh
(1911–1978)
19 dicembre 1974 22 ottobre 1976[3] 1974 tutti i partiti
6 Patrick John Hillery
(1923–2008)
3 dicembre 1976 2 dicembre 1990 1976 Fianna Fáil
1983 rieletto senza opposizione
7 Mary Robinson
(1944–)
Mary Robinson-Obama31.04secs.png 3 dicembre 1990 12 settembre 1997[4] 1990 Partito Laburista e forze di sinistra
8 Mary McAleese
(1951–)
Mary McAleese.jpg 10 novembre 1997 10 novembre 2011 1997 Fianna Fáil e forze moderate
2004 rieletta senza opposizione
9 Michael D. Higgins
(1941–)
Michael d higgins.jpg 11 novembre 2011 in carica 2011 Partito Laburista

Titolatura[modifica | modifica sorgente]

Stemma Capo dello Stato Capo del Governo Periodo
Coat of arms of Ireland.svg Re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda
(EN) King of the United Kingdom of Great Britain and Ireland
Presidente del Concilio Esecutivo
(GA) Uachtarán ar Ard-Chomhairle
(EN) President of the Executive Council
1922-1927
Re di Gran Bretagna e Irlanda
(EN) King of Great Britain and Ireland
1927-1937
Presidente dell'Irlanda
(GA) Uachtarán na hÉireann
(EN) President of Ireland
Taoiseach 1937-oggi

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Diversamente da Seán T. O'Kelly nel 1952, de Valera fu riproposto nel 1966 dal Fianna Fáil.
  2. ^ Morto in carica.
  3. ^ Dimessosi.
  4. ^ Dimessasi.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]