Presidente di Kiribati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Presidente di Kiribati (Beretitenti in lingua gilbertese[1]) è il capo di stato e il capo di governo di Kiribati[2].

In seguito alle elezioni con cui la popolazione nomina i membri del Parlamento (Maneaba ni Maungatabu), i deputati eletti scelgono non meno di tre e non più di quattro degli eletti come candidati. I cittadini sono dunque chiamati a scegliere uno dei candidati proposti perché ricopra la carica di presidente[3].

Il presidente sceglierà appena entrato in carica, tra i ministri del governo, il proprio vicepresidente[4], che lo sostituisce in caso di malattia, assenza o incapacità[5]. Se il presidente decade per un voto di sfiducia del parlamento o per la mancata approvazione di una legge su cui ha posto la questione di fiducia, è il capo del Consiglio di Stato ad assumerne i poteri fino all'elezione di un nuovo Beretitenti[6].

Elenco dei presidenti di Kiribati[modifica | modifica wikitesto]

Presidente Inizio mandato Fine mandato Partito politico Vicepresidente
Ieremia Tabai 12 luglio 1979 10 dicembre 1982 Partito Nazionale Progressista Teatao Teannaki
Rota Onorio
ad interim, capo del Consiglio di Stato
10 dicembre 1982 18 febbraio 1983 indipendente
Ieremia Tabai 18 febbraio 1983 4 luglio 1991 Partito Nazionale Progressista Teatao Teannaki
Teatao Tennaki 4 luglio 1991 24 maggio 1994 Partito Nazionale Progressista Taomati Iuta
Tekiree Tamuera
ad interim, capo del Consiglio di Stato
24 maggio 1994 28 maggio 1994 indipendente
Ata Teaotai
ad interim, capo del Consiglio di Stato
28 maggio 1994 1 ottobre 1994 indipendente
Teburoro Tito 1 ottobre 1994 28 marzo 2003 Proteggiamo la Maneaba Tewareka Tentoa (1994-2000)
Beniamina Tinga (2000-2002)
Tion Otang
ad interim, capo del Consiglio di Stato
28 marzo 2003 10 luglio 2003 indipendente
Anote Tong 10 luglio 2003 in carica Pilastri della verità Teima Onorio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Costituzione di Kiribati, art. 30, co. 1
  2. ^ (EN) Costituzione di Kiribati, art. 30, co. 2
  3. ^ (EN) Costituzione di Kiribati, art. 32
  4. ^ (EN) Costituzione di Kiribati, art. 39, co. 2
  5. ^ (EN) Costituzione di Kiribati, artt. 39, co. 2
  6. ^ (EN) Costituzione di Kiribati, art. 35, co. 1

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]