Presenting the Fabulous Ronettes Featuring Veronica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Presenting the Fabulous Ronettes Featuring Veronica

Artista The Ronettes
Tipo album Studio
Pubblicazione novembre 1964
Dischi 1
Tracce 12
Genere Pop rock[1]
Etichetta Philles Records
Produttore Phil Spector
Registrazione 19631964

Presenting the Fabulous Ronettes Featuring Veronica è l'album di debutto del gruppo femminile The Ronettes.

Realizzazione[modifica | modifica sorgente]

Registrato nel biennio 19631964, il disco venne poi pubblicato nel novembre del 1964. Primo ed unico vero disco del trio, si rivelò un discreto successo commerciale, piazzandosi al numero 96 nella classifica Billboard.

Il disco contiene tutti i precedenti singoli di successo della band, come "Baby, I Love You", "Walking in the Rain", la cover di "What'd I Say?" di Ray Charles, ma soprattutto Be My Baby.

La maggior parte dei brani vennero scritti da quella formidabile coppia di autori formata da Jeff Barry ed Ellie Greenwich e prodotti da Phil Spector che riuscì a creare un sound unico, il cosiddetto Wall of Sound, caratterizzato da una ricerca musicale originalissima e un procedimento in fase di registrazione che consisteva nell'aggiunta, alla classica strumentazione basso-chitarra-batteria, di strumenti tipici della musica orchestrale, registrati e poi sovrapposti per ottenere un suono unisono ed arrivare così ad un effetto di riverbero ed un suono più denso, quasi ad avvolgente.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A[modifica | modifica sorgente]

  1. (Walking) In the Rain - 3:16
  2. Do I Love You? – 2:50
  3. So Young – 2:36
  4. (The Best Part of) Breakin' Up – 3:02
  5. I Wonder – 2:51
  6. What'd I Say (Ray Charles) – 4:40

Lato B[modifica | modifica sorgente]

  1. Be My Baby – 2:40
  2. You, Baby – 2:56
  3. Baby, I Love You – 2:50
  4. How Does It Feel? – 2:40
  5. When I Saw You – 2:43
  6. Chapel of Love – 2:54

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.allmusic.com/album/presenting-the-fabulous-ronettes-featuring-veronica-r67826. URL consultato il 23-04-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]