Prenocephale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Prenocephale
Stato di conservazione: Fossile
Prenocephale.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Sottordine Marginocephalia
Infraordine Pachycephalosauria
Famiglia Pachycephalosauridae
Genere Prenocephale
Maryańska e Osmólska, 1974
Specie
  • P. brevis
  • P. edmontonense
  • P. prenes

Il Prenocephale era un dinosauro pachicefalosauride, vissuto in Asia (Mongolia) nel Cretaceo superiore, che poteva raggiungere una lunghezza di 2,4 m.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il capo di questo dinosauro era sormontato da una cupola bulbosa, la cui base era circondata da una serie di spine e tubercoli ossei. È probabile che le femmine avessero crani più piccoli, dalle ossa più sottili, proprio come accade oggi nelle femmine del Bighorn (Ovis canadensis), che hanno corna meno sviluppate di quelle dei maschi. Come altri pachicefalosauri, Prenocephale aveva grandi occhi e un fine olfatto. Viveva in foreste cibandosi di foglie e frutta. Possedeva denti molto affilati per tranciare le foglie di piccoli arbusti o bassi alberi. Venivano digeriti, come i grandi dinosauri, grazie ai gastroliti.[1]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dinosauri e altre creature preistoriche

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri