Premio Wolf per le arti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Premio Wolf per le arti è un premio assegnato annualmente dalla fondazione Wolf. È una delle sei categorie dei Premi Wolf riconosciuti dalla fondazione e assegnati dal 1978. La categoria Arti, istituita nel 1981, premia, alternando ogni anno, personalità nel campo della pittura, della musica, dell'architettura e della scultura.

Vincitori del Premio Wolf - Categoria Arti[modifica | modifica sorgente]

Anno Campo Vincitore Nazionalità Menzione
1981 pittura Marc Chagall Romanov Flag.svg Impero russo / Francia Francia
Antoni Tàpies Spagna Spagna
1982 musica Vladimir Horowitz Romanov Flag.svg Impero russo / Stati Uniti Stati Uniti per il suo eccezionale contributo all'arte dell'interpretazione musicale, e in particolare per la sua musicalizzazione del pianismo
Olivier Messiaen Francia Francia per la sua ispirata ed isprirante estensione del nostro mondo sonoro
Joseph Tal Israele Israele per il suo originale approccio alla struttura ed alla tessitura musicale e per l'inesauribile tensione drammatica delle sue creazioni
1983-1984 architettura Ralph Erskine Regno Unito Regno Unito / Svezia Svezia per il suo contributo fondamentale all'architettura moderna, basata sul suo spirito creativo, che risolve i problemi umani utilizzando un linguaggio formale altamente originale
1984-1985 scultura Eduardo Chillida Spagna Spagna la sua scultura, che esprime una ricca immaginazione e una bellezza funzionale delle forme, combina tradizione e innovazione in uno stile contemporaneo
1986 pittura Jasper Johns Stati Uniti Stati Uniti una delle massime e più influenti figure della pop art al mondo, fin dalla sua nascita
1987 musica Isaac Stern Stati Uniti Stati Uniti per il suo eterno contributo umanistico alla società, come artista ed educatore, che trascende i limiti dell'esecuzione musicale
Krzysztof Penderecki Polonia Polonia per i suoi successi e per l'innovazione nel campo della composizione
1988 architettura Fumihiko Maki
Giancarlo De Carlo
Giappone Giappone
Italia Italia
per il loro lavoro che rappresenta lo spirito di un'architettura che guarda al futuro senza rinunciare al passato e crea forme e ambienti significativi senza tradire gli aspetti umani e sociali e risponde alle domande universali senza trascurare gli attributi regionali
1989 scultura Claes Oldenburg Svezia Svezia / Stati Uniti Stati Uniti chi, per quasi tre decadi, ha analizzato oggetti di uso comune con allusioni storiche e mitologiche. Nella semplicità della materia che rappresentano, sono affermazioni sulla metamorfosi e invitano l'osservatore a riflettere sui processi vitali
1990 pittura Anselm Kiefer Germania Germania per la sua pittura epica e trascinante, in cui crea un continuum che lega la vita di tutti i giorni con la storia e la mitologia
1991 musica Yehudi Menuhin Stati Uniti Stati Uniti / Regno Unito Regno Unito Uno dei più grandi violinisti del XX secolo, le sue interpretazioni indimenticabili e il suo attivismo umanitario hanno contribuito significativamente ad unire le nazioni attraverso l'educazione musicale
Luciano Berio Italia Italia Uno dei più grandi compositori del nostro tempo, è anche riconosciuto ed ammirato universalmente come interprete, direttore d'orchestra, conferenziere e scrittore le cui nuove idee, in un'epoca di svalutazione dei valori umani, aiutano ad avvicinare le nazioni, le culture e le generazioni
1992 architettura Frank Gehry Canada Canada / Stati Uniti Stati Uniti Creando architetture come se fossero opere d'arte o sculture, rappresenta la lotta per la liberazione distruggendo il dogma, il principio e il metodo
Jørn Utzon Danimarca Danimarca La sua architettura, che prende vita da una profonda analisi delle culture umane, ha dato forma alla ritualità e ai luoghi di incontro nella forma di presenza evocativa
Denys Lasdun Regno Unito Regno Unito Con l'architettura vista come arte sociale, valorizza le relazioni tra le persone attraverso mezzi architettonici primari che trascendono di gran lunga uno stile
1993 scultura Bruce Nauman Stati Uniti Stati Uniti per il suo raffinato lavoro come scultore e il suo straordinario contributo all'arte del XX secolo
1994-1995 pittura Gerhard Richter Germania Germania per la sua vasta attività artistica, che ha influenzato la scena dell'arte contemporanea nei tre decenni passati
1995-1996 musica Zubin Mehta India India chi è considerato uno dei più importanti direttori d'orchestra del nostro tempo. I suoi contributi umanitari per unire le persone attraverso il linguaggio universale della musica e il suo costante impegno nell'incoraggiare i giovani artisti sono indimenticabili
György Ligeti Romania Romania / Austria Austria Uno dei più eccezionali compositori della seconda metà del XX secolo. Basandosi sulla tradizione, ha aperto nuove vie , originali ed innovative, e creato modelli che ispirano le giovani generazioni di compositori
1996-1997 architettura Frei Otto
Aldo van Eyck
Germania Germania
Paesi Bassi Paesi Bassi
per i loro fondamentali contributi strutturali per lo sviluppo dell'architettura contemporanea come una forma d'arte tecnica e sociale nelle'evoluzione del XX secolo
1998 scultura James Turrell Stati Uniti Stati Uniti Il suo linguaggio altamente individualistico è una sintesi spirituale tra forma e colore in uno spazio apparentemente infinito
1999 non assegnato
2000 musica Pierre Boulez Francia Francia Una delle personalità viventi più creative nel regno della musica
Riccardo Muti Italia Italia Uno dei più eccezionali direttori d'orchestra del nostro tempo
2001 architettura Álvaro Siza Vieira Portogallo Portogallo per l'importanza critica della sua architettura tipicamente sensibile alla continua trasformazione del paesaggio e del tessuto urbano
2002 non assegnato
2002-2003 pittura e scultura Louise Bourgeois Francia Francia / Stati Uniti Stati Uniti per un'opera che per sei decenni, abbracciando una considerevole gamma di media, ha mantenuto innovazione estetica e formale, complessità intellettuale e rilevanza contemporanea
2004 musica Mstislav Rostropovič Russia Russia un violoncellista, un direttore d'orchestra, un pianista ed un essere umano eccezionale che si è creato una carriera dalle proporzioni monumentali
Daniel Barenboim Argentina Argentina / Israele Israele una persona dal profondo impegno musicale e umanitario; che si è distinta come uno dei più grandi musicisti del nostro tempo
2005 architettura Jean Nouvel Francia Francia per aver fornito un nuovo modello di contestualismo e aver ridefinito la dialettica tra le caratteristiche salienti dell'architettura contemporanea: la concretezza e l'effimeratezza
2006 non assegnato
2006-2007 pittura e scultura Michelangelo Pistoletto Italia Italia per la sua carriera costantemente originale d'artista, educarore ed attivista, la cui intelligenza irrequieta ha creato forme prescienti d'arte che contribuiscono ad un nuovo modo di comprendere il mondo
2008 musica Giya Kancheli Georgia Georgia uno dei più grandi compositori contemporanei al mondo, la cui musica unica è infusa d'un'indimenticabile bellezza
Claudio Abbado Italia Italia uno dei preminenti direttori d'orchestra al mondo. Una persona straordinaria il cui modo di fare musica è intriso di passione, intelligenza e amore
2009 non assegnato
2010 architettura Peter Eisenman Stati Uniti Stati Uniti Architetto innovatore ed educatore, per il progresso dalle conseguenze profonde alla disciplina dell'architettura, attraverso sia testi teorici che edifici straordinari.
David Chipperfield Regno Unito Regno Unito Architetto straordinario, che ha apportato grande raffinamento e qualità all'interpretazione contemporanea dell'architettura classica, intesa come principio basilare piuttosto che solamente come immagine.
2011 pittura Rosemarie Trockel Germania Germania
2012 musica Plácido Domingo
Simon Rattle
Spagna Spagna
Regno Unito Regno Unito
2013 architettura Eduardo Souto de Moura Portogallo Portogallo
2014 pittura Olafur Eliasson Danimarca Danimarca

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]