Premio Sam Adams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« A coloro che dimostrano integrità nel rivelare informazioni di intelligence che vanno a informare il pubblico. »
(Motivazione di conferimento del premio Sam Adams.[1])

Il premio Sam Adams è conferito annualmente dalla Sam Adams Associates for Integrity in Intelligence, un gruppo di ex-funzionari della CIA, a quelle persone (molto spesso sono dipendenti dei servizi segreti) che, con coraggio ed onestà, si sono particolarmente battuti per la diffusione di informazioni segrete.[1][2][3]

IIl premio consiste in un candelabro e in una candela.[4]

Edward Snowden riceve il premio Sam Adams, a Mosca, il 9 ottobre 2013.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il premio è stato istituito in onore «degli ufficiali dei servizi segreti degli Stati Uniti che alla fine degli anni sessanta, per primi, avevano riportato le informazioni sul mezzo milione di persone attaccate da parte dell'esercito degli Stati Uniti durante la guerra del Vietnam».[2]

Il nome "Sam Adams" si riferirebbe infatti ad un analista della CIA che, durante la guerra del Vietnam, accusò l'esercito statunitense di sottovalutare deliberatamente la forza del nemico per questioni politiche.[5][6]

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Stefania Maurizi, Datagate, parla Thomas Drake: «Ecco come vive Edward Snowden» in l'Espresso, 5 novembre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013 (archiviato l'11 dicembre 2013).
  2. ^ a b Edward Snowden ritira a Mosca il premio "Sam Adams" per l'onesta nell'intelligence in La voce della Russia, 11 ottobre 2013. URL consultato il 10 dicembre 2013 (archiviato il 10 dicembre 2013).
  3. ^ Antonino Caffo, Datagate e privacy: così si attenta alla libertà di stampa in Panorama, 11 ottobre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013 (archiviato l'11 dicembre 2013).
  4. ^ Edward Snowden ritira a Mosca un premio per l'onesta nei servizi segreti (PHOTOGALLERY) in La voce della Russia, 13 ottobre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013 (archiviato l'11 dicembre 2013).
  5. ^ a b (ES) Snowden recibe premio otorgado por retirados de la CIA in La Opiniòn, 10 ottobre 2013. URL consultato il 10 dicembre 2013 (archiviato il 10 dicembre 2013).
  6. ^ (EN) Paige Lavender, Edward Snowden Receives Sam Adams Award in The Huffington Post, 12 ottobre 2013. URL consultato il 10 dicembre 2013 (archiviato il 10 dicembre 2013).
  7. ^ Edward Snowden riceve premio Sam Adams a Mosca in Blitz Quotidiano, 12 ottobre 2013. URL consultato il 10 dicembre 2013 (archiviato il 10 dicembre 2013).
  8. ^ (EN) Andrea Peterson, Snowden’s life in exile is starting to come out of the shadows. Here’s what we know. in The Washington Post, 11 ottobre 2013. URL consultato il 10 dicembre 2013 (archiviato il 10 dicembre 2013).