Premio Ludwik Fleck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Premio Ludwik Fleck (detto anche Ludwig Fleck Prize) è un premio letterario statunitense istituito nel 1994, è un premio assegnato ogni anno per il miglior libro in materia di studi di scienza e tecnologia. È stato creato dalla 4S Council (Società per gli Studi Sociali della Scienza).

Il Premio Ludwik Fleck prende il nome dal microbiologo Ludwik Fleck (1896-1961), autore della Genesi e sviluppo di un fatto scientifico (1935), aveva dato un influente aiuto per la progettazione della storia della scienza sviluppata da Thomas Kuhn, l'epistemologia costruttivista, così come diversi settori di ricerca quali la sociologia della scienza, la sociologia della conoscenza scientifica, gli studi della scienza o la costruzione sociale della tecnologia.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

  • 2011. Marion Fourcade. Economists and Societies: Discipline and Profession in the United States, Britain and France, 1890s to 1990s
  • 2009. Steven Epstein. Inclusion: Politics of Difference in Medical Research
  • 2008. Michelle Murphy. Sick Building Syndrome and the Problem of Uncertainty
  • 2002. Randall Collins . The Sociology of Philosophies: A Global Theory of Intellectual Change
  • 2002. Lily E. Kay. Who Wrote the Book of Life? A History of the Genetic Code
  • 2000. Adele E. Clarke Disciplining Reproduction: Modernity, American Life Sciences, and 'the Problems of Sex'
  • 1999. Donna J. Haraway. 1996. Modest Witness, Second-Millennium: Femaleman Meets Oncomouse: Feminism and Technoscience
  • 1998. Peter Dear. Discipline and Experience: The Mathematical Way in the Scientific Revolution
  • 1997 Theodore M. Porter, Trust in Numbers: The Pursuit of Objectivity in Science and Public Life
  • 1996 Steven Shapin, A Social History of Truth: Civility and Science in 17th Century England
  • 1994 Donald A. MacKenzie, Inventing Accuracy: A Historical Sociology of Nuclear Missile Guidance

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]