Premio internazionale Mario Luzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Premio Internazionale Mario Luzi)

Il premio internazionale Mario Luzi è il principale evento realizzato in memoria del poeta e senatore che fu padre dell'ermetismo, e considerato oggi uno dei poeti di maggior rilievo del nostro Novecento. È ritenuto uno dei "premi letterari più prestigiosi" [1], "un appuntamento annuale di assoluto riferimento per la poesia italiana e internazionale" [2]. La cerimonia di premiazione va annualmente in onda su RAI 1. Tra i premiati, nel corso degli anni, Alberto Bevilacqua, Paola Mastrocola, Vincenzo Ricciardi, Antonino Reitano, Maurizio Cucchi, Maura Del Serra, Paolo Bonacci.


Storia e finalità[modifica | modifica wikitesto]

Il premio è presieduto dal presidente del Senato e posto sotto l'alto patrocinio del presidente della Repubblica e di altre istituzioni nazionali e internazionali. È stato istituito da Mattia Leombruno nel 2005 - dopo la morte dell'autore - e riconosciuto dal figlio del poeta, Giovanni Luzi. Include sei sezioni, spaziando dalla poesia al teatro fino a giungere alla saggistica, ed è dedicato alla poesia edita e inedita. È aperto anche ai giovani studenti delle scuole medie superiori, grazie ad un progetto per la valorizzazione delle eccellenze scolastiche studiato d'intesa con il Ministero dell'Istruzione.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Targa d'argento conferita dal capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi in data 18 luglio 2005 per "...l'impegno dell'Associazione EventoFestival che con questo evento si propone di valorizzare la tradizione della poesia italiana"

Sezioni[modifica | modifica wikitesto]

  1. Poesia edita;
  2. Saggio di critica letteraria;
  3. Poesia internazionale;
  4. Poesia inedita;
  5. Benemeriti della Repubblica (personalità che abbiano illustrato l'Italia per alti meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario);
  6. Poesia per le scuole.

Entità economica del premio: 25.000,00 euro di montepremi

Altri riconoscimenti:

  • "Al fuoco della controversia" – Scultura realizzata dal Maestro Arnaldo Pomodoro
  • Premi conferiti dalla Presidenza della Repubblica, Senato e Camera, oltre n. 500 libri di letteratura.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]