Premi Emmy 1980

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La consegna dei Premi Emmy 1980 per il Primetime (32ª edizione) fu tenuta al Pasadena Civic Auditorium di Pasadena (California) il 7 settembre 1980. La cerimonia fu presentata da Steve Allen e Dick Clark. I Creative Arts Emmy Awards furono consegnati il 6 settembre. Per le candidature, furono presi in considerazione i programmi trasmessi tra il 1º luglio 1979 e il 30 giugno 1980.

Per la consegna dei Premi Emmy 1980 per il Daytime (7ª edizione) furono presi in considerazione i programmi trasmessi tra il 6 marzo 1979 e il 5 marzo 1980.

Indice

Premi Emmy per il Primetime[modifica | modifica sorgente]

Nuvola apps xmag.png
La seguente lista è solo parziale. Per l'elenco completo dei candidati e dei vincitori fare riferimento al sito ufficiale.

Migliore serie televisiva drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore serie televisiva comica o commedia[modifica | modifica sorgente]

Outstanding Limited Series[modifica | modifica sorgente]

N.B. Questa categoria è costituita da miniserie.

Outstanding Drama or Comedy Special[modifica | modifica sorgente]

N.B. Questa categoria è costituita da film televisivi e/o miniserie.

Migliore attore in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attore in una serie comica o commedia[modifica | modifica sorgente]

Outstanding Lead Actor in a Limited Series or a Special[modifica | modifica sorgente]

N.B. Questa categoria è costituita da attori protagonisti di film televisivi e/o miniserie.

Migliore attrice in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice in una serie comica o commedia[modifica | modifica sorgente]

Outstanding Lead Actress in a Limited Series or a Special[modifica | modifica sorgente]

N.B. Questa categoria è costituita da attrici protagoniste di film televisivi e/o miniserie.

Migliore attore non protagonista in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attore non protagonista in una serie comica o commedia[modifica | modifica sorgente]

Outstanding Supporting Actor in a Limited Series or a Special[modifica | modifica sorgente]

N.B. Questa categoria è costituita da attori non protagonisti di film televisivi e/o miniserie.

Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice non protagonista in una serie comica o commedia[modifica | modifica sorgente]

Outstanding Supporting Actress in a Limited Series or a Special[modifica | modifica sorgente]

N.B. Questa categoria è costituita da attrici non protagoniste di film televisivi e/o miniserie.

Migliore regia per una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

  • Lou Grant – Roger Young per l'episodio Cop
  • Lou Grant – Burt Brinckerhoff per l'episodio Hollywood
  • Lou Grant – Peter Levin per l'episodio Andrew, Part II: Trial
  • Lou Grant – Gene Reynolds per l'episodio Influence
  • Skag – Frank Perry per l'episodio pilota

Migliore regia per una serie comica o commedia[modifica | modifica sorgente]

  • Taxi – James Burrows per l'episodio Louie and the Nice Girl
  • M*A*S*HAlan Alda per l'episodio Dreams
  • M*A*S*H – Charles S. Dubin per l'episodio Period of Adjustment
  • M*A*S*H – Burt Metcalfe per l'episodio Bottle Fatigue
  • M*A*S*H – Harry Morgan per l'episodio Stars and Stripes

Outstanding Directing in a Limited Series or a Special[modifica | modifica sorgente]

N.B. Questa categoria è costituita da registi di film televisivi e/o miniserie.

Migliore sceneggiatura per una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

  • Lou Grant – Seth Freeman per l'episodio Cop
  • Lou Grant – Allan Burns e Gene Reynolds per l'episodio Brushfire
  • Lou Grant – Michele Gallery per l'episodio Lou
  • Premiata Agenzia Whitney – Stephen J. Cannell per l'episodio pilota
  • Skag – Abby Mann per l'episodio pilota

Migliore sceneggiatura per una serie comica o commedia[modifica | modifica sorgente]

  • Barney Miller – Bob Colleary per l'episodio Photographer
  • The Associates – Stan Daniels, Ed. Weinberger l'episodio The Censors
  • The Associates – Michael Leeson, Charlie Hauck per l'episodio The First Day
  • M*A*S*H – Ken Levine, David Isaacs per l'episodio Goodbye Radar, pt. II
  • Taxi – Glen Charles, Les Charles per l'episodio Honor Thy Father

Outstanding Writing in a Limited Series or a Special[modifica | modifica sorgente]

N.B. Questa categoria è costituita da sceneggiature per film televisivi e/o miniserie.



Premi Emmy per il Daytime[modifica | modifica sorgente]

Nuvola apps xmag.png
La seguente lista è solo parziale. Per l'elenco completo dei candidati e dei vincitori fare riferimento a IMDb.com

Migliore serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attore in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attore non protagonista in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore attore o attrice ospite in una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

Migliore regia per una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

  • I Ryan – Lela Swift, Jerry Evans
  • Ai confini della notte – John Sedwick, Richard Pepperman
  • Destini – Ira Cirker, Melvin Bernhardt, Robert Calhoun, Barnet Kellman, Jack Hofsiss, Andrew D. Weyman
  • General Hospital – Marlene Laird, Alan Pultz, Phil Sogard
  • Love of Life – Larry Auerbach, Robert Scinto
  • La valle dei pini – Henry Kaplan, Jack Coffey, Sherrell Hoffman, Jørn Winther

Migliore sceneggiatura per una serie drammatica[modifica | modifica sorgente]

  • I Ryan – Claire Labine, Paul Avila Mayer, Mary Munisteri, Judith Pinsker, Jeffrey Lane
  • Ai confini della notte – Henry Slesar, Steve Lehrman
  • La valle dei piniAgnes Nixon, Wisner Washam, Jack Wood, Caroline Franz, Mary K. Wells, Cathy Chicos, Clarice Blackburn, Anita Jaffe, Kenneth Harvey
  • Una vita da vivere – Gordon Russell, Sam Hall, Peggy O'Shea, Don Wallace, Lanie Bertram, Cynthia Benjamin, Marisa Gioffre
Premi Emmy
Cerimonie di premiazione: 1949 · 1950 · 1951 · 1952  · 1953 · 1954 · 1955 · 1956 · 1957 · 1958 · 1959 · 1960 · 1961 · 1962 · 1963 · 1964 · 1965 · 1966 · 1967 · 1968 · 1969 · 1970 · 1971 · 1972 · 1973 · 1974 · 1975 · 1976 · 1977 · 1978 · 1979 · 1980 · 1981 · 1982 · 1983 · 1984 · 1985 · 1986 · 1987 · 1988 · 1989 · 1990 · 1991 · 1992 · 1993 · 1994 · 1995 · 1996 · 1997 · 1998 · 1999 · 2000 · 2001 · 2002 · 2003 · 2004 · 2005 · 2006 · 2007 · 2008 · 2009 · 2010 · 2011 · 2012 · 2013 · 2014