Premi César 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La cerimonia di premiazione della 38ª edizione dei Premi César si è svolta il 22 febbraio 2013 al Théâtre du Châtelet di Parigi. È stata presieduta da Jamel Debbouze e presentata da Antoine de Caunes. È stata trasmessa da Canal+.[1]

Le candidature sono state rese note il 25 gennaio 2013.[2] Ad ottenerne il maggior numero (tredici) è stato Camille redouble di Noémie Lvovsky (nessuna si è però poi concretizzata in premio).

Il film trionfatore è stato Amour di Michael Haneke, vincitore dei cinque premi "maggiori" (film, regista, attore, attrice e sceneggiatura), come riuscito in precedenza solo a L'ultimo metrò di François Truffaut nel 1981.[3]

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore promessa maschile[modifica | modifica wikitesto]

Migliore promessa femminile[modifica | modifica wikitesto]

Migliore sceneggiatura originale[modifica | modifica wikitesto]

Migliore adattamento[modifica | modifica wikitesto]

Migliore fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Migliore scenografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliori costumi[modifica | modifica wikitesto]

Migliore musica[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sonoro[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film straniero[modifica | modifica wikitesto]

Migliore opera prima[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

Premio César onorario[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Dossier de Presse 2013, www.academie-cinema.org. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  2. ^ Camille redouble in testa alle nomination, cineuropa.org. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  3. ^ Scala reale per Amour ai César, cineuropa.org. URL consultato il 27 febbraio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema