Premi César 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La cerimonia di premiazione della 35ª edizione dei Premi César si è svolta il 27 febbraio 2010 al Théâtre du Châtelet di Parigi. È stata presieduta da Marion Cotillard e presentata da Valerie Lemercier e Gad Elmaleh. È stata trasmessa da Canal+.[1][2][3]

Le candidature sono state rese note il 22 gennaio 2010.[4] Ad ottenerne il maggior numero (tredici) è stato Il profeta (Un prophète) di Jacques Audiard, eguagliando il record di Cyrano de Bergerac, Il favoloso mondo di Amélie (Le fabuleux destin d'Amélie Poulain) e Subway di Luc Besson.

Il profeta è stato il grande trionfatore di questa edizione, con nove premi vinti, uno in più di quelli raccolti dal precedente film di Audiard, Tutti i battiti del mio cuore (De battre mon cœur s'est arrêté), nell'edizione del 2006, ma uno in meno del record tuttora detenuto da Cyrano de Bergerac e L'ultimo metrò (Le dernier métro).[5]

Nel corso della cerimonia è stato reso omaggio ad Éric Rohmer, scomparso l'11 gennaio 2010, ed è stato consegnato un Premio César onorario ad Harrison Ford.

Vincitori e candidati[modifica | modifica sorgente]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior film[modifica | modifica sorgente]

Miglior regista[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice[modifica | modifica sorgente]

Migliore attore non protagonista[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica sorgente]

Migliore promessa maschile[modifica | modifica sorgente]

Migliore promessa femminile[modifica | modifica sorgente]

Migliore sceneggiatura originale[modifica | modifica sorgente]

Migliore adattamento[modifica | modifica sorgente]

Migliore fotografia[modifica | modifica sorgente]

Miglior montaggio[modifica | modifica sorgente]

Migliore scenografia[modifica | modifica sorgente]

Migliori costumi[modifica | modifica sorgente]

Migliore musica[modifica | modifica sorgente]

Miglior sonoro[modifica | modifica sorgente]

Miglior film straniero[modifica | modifica sorgente]

Migliore opera prima[modifica | modifica sorgente]

Miglior documentario[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica sorgente]

Premio César onorario[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Les cérémonies: Dates, lieux, diffusers, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.
  2. ^ (FR) Les cérémonies: Présidences, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.
  3. ^ (FR) Les cérémonies: Maîtres(ses) de cérémonie, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.
  4. ^ (FR) César 2010: les nominations, Allociné. URL consultato il 22-1-2010.
  5. ^ (FR) 9 César pour "Un prophète", Allociné. URL consultato il 27-2-2010.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema