Prelatura territoriale di Humahuaca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prelatura territoriale di Humahuaca
Praelatura Territorialis Humahuacensis
Chiesa latina
Iglesia de Humahuaca Jujuy Argentina.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Salta
Prelato Pedro María Olmedo Rivero, C.M.F.
Sacerdoti 20 di cui 8 secolari e 12 regolari
4.000 battezzati per sacerdote
Religiosi 13 uomini, 10 donne
Abitanti 95.000
Battezzati 80.000 (84,2% del totale)
Superficie 34.000 km² in Argentina
Parrocchie 11
Erezione 8 settembre 1969
Rito romano
Indirizzo Calle Buenos Aires 383, 4630 Humahuaca [Jujuy], Argentina
Sito web usuarios.arnet.com.ar
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Argentina

La prelatura territoriale di Humahuaca (in latino: Praelatura Territorialis Humahuacensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Salta. Nel 2004 contava 80.000 battezzati su 95.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Pedro María Olmedo Rivero, C.M.F.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende sei dipartimenti della provincia di Jujuy: Cochinoca, Humahuaca, Rinconada, Santa Catalina, Susques e Yavi. Inoltre nella provincia di Salta, si estende sulla parte occidentale dei dipartimenti di Iruya e Santa Victoria.

Sede prelatizia è la città di Humahuaca, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora della Candelaria.

Il territorio è suddiviso in 11 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prelatura territoriale è stata eretta l'8 settembre 1969 con la bolla Praeclarus Domine di papa Paolo VI, ricavandone il territorio dalla diocesi di Jujuy.

Il 27 gennaio 1970 si è ampliata, incorporando i territori nella provincia di Salta che erano appartenuti alla diocesi di Orán.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • José María Márquez Bernal, C.M.F. † (10 ottobre 1973 - 20 febbraio 1991 ritirato)
  • Pedro María Olmedo Rivero, C.M.F., dal 7 luglio 1993

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 95.000 persone contava 80.000 battezzati, corrispondenti all'84,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1970 49.400 50.000 98,8 9 9 5.488 12 8 6
1976 74.000 75.000 98,7 15 15 4.933 18 17 8
1980 77.900 80.000 97,4 14 14 5.564 16 19 8
1990 88.600 90.000 98,4 18 2 16 4.922 18 17 8
1999 60.700 65.800 92,2 18 5 13 3.372 15 19 9
2000 61.400 66.600 92,2 18 5 13 3.411 1 15 11 9
2001 60.000 65.000 92,3 17 6 11 3.529 1 13 10 9
2002 66.000 68.000 97,1 18 7 11 3.666 13 10 9
2003 66.000 68.000 97,1 18 7 11 3.666 13 10 10
2004 80.000 95.000 84,2 20 8 12 4.000 13 10 11

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi