Prelatura territoriale di Cafayate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prelatura territoriale di Cafayate
Praelatura Territorialis Cafayatensis
Chiesa latina
16. Cafayate.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Salta
Prelato Demetrio Jiménez Sánchez-Mariscal, O.S.A.
Vescovi emeriti Cipriano García Fernández, O.S.A.,
Mariano Moreno García, O.S.A.
Sacerdoti 16 di cui 6 secolari e 10 regolari
3.324 battezzati per sacerdote
Religiosi 14 uomini, 17 donne
Diaconi 1 permanenti
Abitanti 54.625
Battezzati 53.194 (97,4% del totale)
Superficie 40.000 km² in Argentina
Parrocchie 7
Erezione 8 settembre 1969
Rito romano
Indirizzo Calle Nuestra Señora del Rosario 53, C.P. 4427, Cafayate [Salta], Argentina
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Argentina

La prelatura territoriale di Cafayate (in latino: Praelatura Territorialis Cafayatensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Salta. Nel 2004 contava 53.194 battezzati su 54.625 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Demetrio Jiménez Sánchez-Mariscal, O.S.A.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende tre dipartimenti della provincia di Salta, Cafayate, Molinos e San Carlos, uno della provincia di Tucumán, Tafí del Valle (eccetto la parrocchia di Tafí del Valle), e due della provincia di Catamarca, Antofagasta de la Sierra e Santa María.

Sede prelatizia è la città di Cafayate, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora del Rosario.

Il territorio si estende su 40.000 km² ed è suddiviso in 7 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prelatura territoriale è stata eretta l'8 settembre 1969 con la bolla Praeclarissima exempla di papa Paolo VI, ricavandone il territorio dalle arcidiocesi di Salta e di Tucumán e dalla diocesi di Catamarca.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Diego Gutiérrez Pedraza, O.S.A. † (10 ottobre 1973 - 23 novembre 1990 deceduto)
  • Cipriano García Fernández, O.S.A. (28 maggio 1991 - 26 gennaio 2007 ritirato)
  • Mariano Moreno García, O.S.A. (17 novembre 2007 - 10 febbraio 2014 ritirato)
  • Demetrio Jiménez Sánchez-Mariscal, O.S.A., dal 10 febbraio 2014

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 54.625 persone contava 53.194 battezzati, corrispondenti al 97,4% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1970 40.800 40.800 100,0 9 9 4.533 9 7
1976 40.000 40.800 98,0 12 12 3.333 12 5 7
1980 44.500 45.600 97,6 12 12 3.708 12 6 7
1990 40.000 40.400 99,0 13 1 12 3.076 12 10 7
1999 45.215 46.000 98,3 15 4 11 3.014 1 13 15 7
2000 46.389 46.920 98,9 14 3 11 3.313 1 13 15 7
2001 50.000 50.570 98,9 14 3 11 3.571 1 13 19 7
2002 52.081 53.027 98,2 16 5 11 3.255 1 14 19 7
2003 52.093 53.543 97,3 16 6 10 3.255 1 13 21 7
2004 53.194 54.625 97,4 16 6 10 3.324 1 14 17 7

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi