Prefettura apostolica delle Isole Falkland o Malvine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prefettura apostolica delle Isole Falkland o Malvine
Praefectura Apostolica de Insulis Falkland seu Malvinis
Chiesa latina
St. Mary's Catholic Church in Stanley, Falkland Islands.jpg
  Falkland Islands map.svg
Prefetto apostolico Michael Bernard McPartland, S.M.A.
Sacerdoti 1 di cui 1 secolari
300 battezzati per sacerdote
Abitanti 3.000
Battezzati 300 (10,0% del totale)
Superficie 16.000 km²
Parrocchie 1
Erezione 10 gennaio 1952
Rito romano
Indirizzo St. Mary's Church, Port Stanley, Falkland Islands, FIQQ 1ZZ South Atlantic Ocean
Sito web www.southatlanticrcchurch.com
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
 

La prefettura apostolica delle Isole Falkland o Malvine (in latino: Praefectura Apostolica de Insulis Falkland seu Malvinis) è una sede della Chiesa cattolica. Nel 2010 contava 300 battezzati su 3.000 abitanti. È attualmente retta dal prefetto apostolico Michael Bernard McPartland, S.M.A.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La prefettura apostolica comprende le isole Falkland.

Sede prefettizia è la città di Port Stanley, dove si trova la chiesa parrocchiale di Santa Maria, che è l'unica parrocchia della prefettura apostolica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prefettura apostolica è stata eretta il 10 gennaio 1952 con la bolla In Nostris di papa Pio XII. Le isole erano appartenute al vicariato apostolico delle Magellane-Isole Malvine. Il 27 gennaio 1947 il vicariato apostolico era stato elevato a diocesi di Punta Arenas con la bolla Ut in amplissimo dello stesso papa Pio XII, che escludeva le isole Falkland o Malvine dal territorio della nuova diocesi, in vista dell'erezione di una circoscrizione ecclesiastica propria.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • James Ireland, M.H.M. † (28 marzo 1952 - 1973 deceduto)
  • Daniel Martin Spraggon, M.H.M. † (7 maggio 1973 - 27 settembre 1985 deceduto)
  • Anton Agreiter, M.H.M. † (1º ottobre 1986 - 9 agosto 2002 dimesso)
  • Michael Bernard McPartland, S.M.A., dal 9 agosto 2002

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La prefettura apostolica al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 3.000 persone contava 300 battezzati, corrispondenti al 10,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1969 240 2.200 10,9 1 1
1980 190 1.900 10,0 2 2 92 2 1
1990 250 2.150 11,6 2 2 125 3 1
1999 580 4.300 13,5 1 1 580 2 1 1
2001 580 4.200 13,8 1 1 580 2 1 1
2002 230 2.379 9,7 1 1
2003 230 2.379 9,7 1 1
2004 230 2.379 9,7 1 1 230 1
2010 300 3.000 10,0 1 1 300 1

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi