Predizione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Predizione (disambigua).

La predizione è l'atto di annunciare in anticipo l'avverarsi di eventi futuri; con lo stesso termine si indica anche l'evento che è stato annunciato.

Nella lingua italiana questo termine è legato da sempre a ispirazioni di tipo religioso (o comunque soprannaturale) oppure a fenomeni di chiaroveggenza; in ambito religioso, la predizione può indicare:

Recentemente, in seguito all'influenza dell'inglese prediction, il termine è usato anche per indicare una previsione basata su calcoli scientifici. Nella terminologia tecnico-scientifica, chi o ciò che si occupa di fare una predizione è chiamato predittore[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ predizione in Treccani.it - Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]