Pratifelis martini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pratifelis
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Pratifelis martini mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Felidae
Genere Pratifelis
Specie P. martini

Il pratifelide (Pratifelis martini) è un felide estinto, vissuto verso la fine del Miocene (circa 8 milioni di anni fa) in Nordamerica.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

L'aspetto di questo felide primitivo doveva essere quello di un grosso ocelot, o forse di una lince. La mandibola, però, mostra caratteristiche più primitive delle forme attuali, che forse lo avvicinano al più antico Pseudaelurus. Di Pratifelis si conoscono pochi resti fossili, che includono una mandibola rinvenuta in Kansas. L'aspetto e le abitudini, comunque, dovevano essere simili a quelli dei felidi attuali, e il propagarsi delle grandi praterie nel corso del Miocene suggerisce che Pratifelis doveva essere un cacciatore molto attivo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Hibbard, Claude W. (1934), "Two New Genera of Felidæ from the Middle Pliocene of Kansas", Transactions of the Kansas Academy of Science (1903–) (Kansas Academy of Science) 37: 239–255, Apr. 26–28, 1934, doi:10.2307/3625308
  • Lane, H. H. (1947), "Survey of the Fossil Vertebrates of Kansas: Part V: The Mammals (Continued)", Transactions of the Kansas Academy of Science (1903–) (Kansas Academy of Science) 50 (3/4): 273–314, December 1947, doi:10.2307/3625600
mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi