Prasat Mueang Tam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Prasat Mueang Tam
Il santuario centrale
Il santuario centrale
Civiltà Impero khmer
Utilizzo Tempio
Stile Canoni di Kleang e Baphuon
Epoca X secolo d.C..
Localizzazione
Stato Thailandia Thailandia
Provincia Distretto di Prakhon Chai

Coordinate: 14°29′48″N 102°59′01″E / 14.496667°N 102.983611°E14.496667; 102.983611

Prasat Mueang Tam (in thai:ปราสาทหินเมืองต่ำ, in RTGS Prasat Hin Mueang Tam), è un tempio khmer nel distretto di Prakhon Chai della provincia di Buri Ram, in Thailandia.

Lo stile architettonico rientra nei canoni Kleang e Baphuon (in particolare la presenza di kala scolpiti sugli architravi), il che fa supporre sia stato costruito nei decenni a cavallo dell'anno 1000. Vi si veneravano Shiva e Vishnu.

Come la maggioranza dei templi khmer, Muang Tam è orientato a est. La pianta è rettangola e concentrica e misura 120 per 127 m. Un gruppo centrale di cinque torri, disposte su due file su un basamento comune, è preceduto da due biblioteche e circondato da un recinto interno. Tra questo e il recinto esterno, entrambi in laterite, vi sono quattro vasche a "L". In entrambi i recinti quattro gopura cruciformi si aprono verso i punti cardinali.

Il gruppo centrale, costituito da torri disposte in due file, con la torre principale affiancata da due delle quattro torri minori in quella anteriore, anziché nella disposizione classica a quinconce, e le vasche a forma di "L" costituiscono due strutture abbastanza inusuali nell'architettura khmer. In diversi particolari scultorei il tempio appare non completato. L'iconografia è quella usualmente associata ai templi shivaiti e vishnuiti: Shiva e Uma che cavalcano il toro Nandi (architrave della torre centrale, esposto nel piccolo museo associato al tempio), Varuna su un cigno, Krishna e Indra sull'elefante sacro a lui associato. È stato ritrovato anche un grande lingam.

Il complesso è in buone condizioni e le quattro torri minori, in mattoni, sono state restaurate tra il 1989 e il 1996, ma la torre centrale è in rovina.

A ovest del complesso si trova un piccolo baray probabilmente ad esso contemporaneo, mentre un baray più esteso si trova a nord, tra il tempio e Phanom Rung, che dista circa 8 km a nord-ovest.

Prasat Muang Tam-pano-1.jpg
Ingrandisci
Prasat Hin Muang Tum

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Freeman, Michael. A Guide to Khmer Temples in Thailand and Laos. Weatherhill, 1998.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]