Pralina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esempi di Praline

Le praline sono piccoli dolcetti di cioccolato, fatti a mano e generalmente ripieni. Questi pasticcini a base di cioccolato e con ripieni morbidi, vennero inventati in Belgio a Bruxelles dal pasticciere Jean Neuhaus nel 1912, ed è per questo che Bruxelles è considerata la patria delle praline.

Preparazione[modifica | modifica sorgente]

La preparazione delle praline si divide in quattro fasi:

  • Scioglimento o fusione del cioccolato di copertura a 45-50 °C
  • Temperaggio: raffreddamento del cioccolato di copertura a 29-32 °C
  • Copertura del soggetti (o ripieno) con il cioccolato temperato
  • Raffreddamento delle praline finite a 15 °C

Le praline nella letteratura[modifica | modifica sorgente]

Philiber Schogt ha dedicato un libro alle praline al cioccolato: "La bottega del cioccolato".

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina