Potenza (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Potenza
Potenza
Il Fiume alla foce presso Porto Recanati
Stato Italia Italia
Regioni Marche Marche
Lunghezza 95 km
Portata media ~6 m³/s
Altitudine sorgente 800 m s.l.m.
Nasce monte Vermenone, Fiuminata
Sfocia Mare Adriatico, Porto Recanati

Il Potenza è un fiume a carattere torrentizio, che scorre nella regione Marche; attraversa la provincia di Macerata.
Il suo nome latino era Flosis.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Il corso d'acqua nasce nel piccolo comune di Fiuminata, in provincia di Macerata, più precisamente dal Monte Pennino (m.s.l.m. 1571); la sorgente, ubicata a circa 800 m.s.l.m., ricade nella frazione di Fiuminata Fonte di Brescia.

I principali affluenti del fiume sono: da sinistra, rio Catignano, rio Chiaro, rio di Campodonico, torrente Monocchia, rio di Palazzolo, fosso San Lazzaro, rio Torbido; da destra: fosso dell'Elce, torrente Palente, a Pioraco vi confluisce il Torrente Scarsito; altri suoi affluenti sono il Fosso di Gregoretti, Fosso di Parolito, Fosso di Pitino.

I principali centri della provincia lambiti dal corso del fiume sono: il territorio di Fiuminata, dalle sorgenti sino a Pioraco, poi Castelraimondo, San Severino Marche, Passo di Treia; quindi, costeggiando la ex Strada Statale 361 Septempedana arriva a Villa Potenza, all'antica Helvia Recina (oggi quartiere residenziale), tocca Montelupone, Recanati, Potenza Picena, proseguendo fino a Porto Recanati, dove si riversa nel mare Adriatico dopo circa 95 km di percorso.

Marche Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marche