Post Exchange

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Post Exchange è il termine con cui sono definiti dei negozi allestiti nelle basi militari all'estero dove i soldati possono acquistare beni di prima necessità e accessori vari, a partire dal rasoio e dentifricio passando per vino, sigarette fino a accessori per il fucile.

La maggior parte con vario assortimento di badges delle compagnie. Sono l'equivalente dei duty free negli aeroporti internazionali. Solitamente i PX sono gestiti da "local", persone del posto.

Nelle basi militari italiane si distinguono lo "spaccio" generalmente associato alla sala convegno truppa e i circoli ufficiali, sottufficiali e i circoli unificati. Con la professionalizzazione dello strumento militare, gli "spacci" sono gradualmente passati dalla gestione dei militari stessi, come accadeva con il servizio di leva, a imprenditori esterni che ricevono una "concessione" dalla base. In queste convenzioni è però prevista l'imposizione di un tariffario fisso da parte dell'Ente concedente

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]