Porzana albicollis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Schiribilla golacenere
Ash-throated Crake (Porzana albicollis).jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Gruiformes
Famiglia Rallidae
Genere Porzana
Specie P. albicollis
Nomenclatura binomiale
Porzana albicollis
(Vieillot, 1819)

La schiribilla golacenere (Porzana albicollis Vieillot, 1819) è un uccello della famiglia dei Rallidi originario delle regioni settentrionali, centro-meridionali e sud-orientali del Sudamerica[2].

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Attualmente vengono riconosciute due sottospecie di schiribilla golacenere[2]:

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La schiribilla golacenere misura 21,5–24 cm di lunghezza. Le regioni superiori sono oliva-grigiastre, segnate da numerose macchie e strisce nere; le primarie e le secondarie sono di colore marroncino uniforme; i lati della testa e del collo, e la superficie inferiore del corpo sono di colore ardesia uniforme; la gola è grigio chiaro; la parte bassa dei fianchi e le copritrici del sottoala sono segnati da strisce bianche e nere. L'iride è rossa, il becco è prevalentemente di colore verdastro, nerastro sul ramo superiore, e le zampe sono marroncine. I sessi sono simili.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

La schiribilla golacenere è presente nelle regioni centro-settentrionali e orientali della Colombia, attraverso le regioni settentrionali e sud-orientali del Venezuela, fino alla Guiana; nel Brasile centro-settentrionale e orientale, fino a Paraguay e Argentina nord-orientale, a sud, e nella Bolivia settentrionale e orientale. Vive anche a Trinidad.

Popola le paludi d'acqua dolce delle regioni tropicali e, occasionalmente, subtropicali.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Le abitudini di questa specie sono poco note. La dieta comprende insetti e loro larve e semi di piante erbacee. Il nido è costituito da una grossa struttura semisferica fatta di fili d'erba secca intrecciati, posta sul terreno o in prossimità di esso, ben nascosta tra le radici degli alberi o l'erba alta. Ciascuna covata è composta da 2-5 uova.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Porzana albicollis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Rallidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 12 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli