Porto dei santi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Port of Saints
Autore William Seward Burroughs
1ª ed. originale 1973
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Porto dei santi è un romanzo dello scrittore statunitense William Burroughs pubblicato nel 1973 dalla Blue Wind Press, in italia viene tradotto e pubblicato da Sugarco edizioni nel 1981.

Porto dei santi è innanzitutto una biografia, che unita alla tecnica del cut-up e all'inconfondibile stile narrativo dell'autore diventa una biografia "sperimentale". Vero esempio di narrazione anacronistica, caratterizzato da un altalenarsi di scene porno gay da vicolo di periferia a visioni apocalittiche degne del miglior William Blake, vede l'intrecciarsi, il costruirsi e il distruggersi di una trama che non c'è, personaggi che compaiono e non ritornano, abbozzi di discorsi, frammentazione psichedeliche apparentemente sconnesse che rendono la lettura pesante e ruvida. Il romanzo prende un senso compiuto solo se il lettore ha già letto gran parte dell'opera dell'autore, a questo punto i frammenti trovano collocazione logica, i discorsi che sembravano abbozzati si concludono, i personaggi rimangono e sullo sfondo appare "la vita" dell'autore, e la definizione "biografia sperimentale" diventa perfetta.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura