Portia Simpson-Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portia Lucretia Simpson-Miller
Portia Miller Shoot.Jpeg

Primo Ministro della Giamaica
Durata mandato 5 gennaio 2012 –
in carica

Dati generali
Partito politico PNP

Portia Lucretia Simpson-Miller (Wood Hall, 12 dicembre 1945) è una politica giamaicana.

Il 26 febbraio 2006 sostituì P. J. Patterson alla guida del Partito Popolare Nazionale ed il 30 marzo gli succedette nella carica di primo ministro, diventando la prima donna a ricoprire tale incarico nel suo paese e la terza in un paese anglofono caraibico dopo Eugenia Charles in Dominica e Janet Jagan in Guyana. Restò primo ministro della Giamaica fino all'11 settembre 2007.

È stata rieletta primo ministro della Giamaica il 29 dicembre 2011, assumendo ufficialmente l'incarico il 5 gennaio 2012.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine della Nazione - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine della Nazione