Porta (calcio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una porta da calcio con misure regolamentari.

In un campo da calcio, la porta è il limite di fondo campo all'interno della quale bisogna inviare il pallone per realizzare gol.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La porta è formata da due pali verticali, alti 2.44 m (8 piedi), che possono avere forma circolare con un'estensione di circa 12 cm (5 pollici). La barra trasversale, posta parallelamente al terreno per unire le sommità dei pali, è detta "traversa": larga 7.32 metri (8 iarde), è stata aggiunta al regolamento solo sul finire del XIX secolo. La linea bianca di porta dà il riferimento, sul terreno, della struttura della porta stessa: il gol è valido quando la palla varca, interamente, tale linea.

Le reti alle porte, utili nel facilitare la raccolta del pallone dopo i gol e nell'agevolare l'arbitro nel convalidarlo, furono adottate in Italia per la prima volta nel 1906: il primo incontro con reti agganciate alle porte fu Milan-U.S. Milanese (4-3) del 7 gennaio di quell'anno.

Giudici e tecnologia di porta[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Tecnologia di porta.

Dalla stagione 2009-2010, è stata introdotta la figura del giudice di porta (due, in aggiunta alla terna arbitrale). Si è inoltre discusso della possibilità di adottare la cosiddetta tecnologia di porta, per eliminare gli episodi di gol fantasma: in base ad un sondaggio d'opinione, condotto dalla società "Demos & Pi" nel settembre 2012, l'86 % dei tifosi italiani è favorevole all'utilizzo della moviola in campo e dei sensori di porta.[1]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Sappino, Dizionario biografico enciclopedico di un secolo del calcio italiano, II volume, Baldini Castoldi Dalai, 2000, p. 2138, ISBN 88-8089-862-0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PDFXXXV Osservatorio sul Capitale Sociale degli italiani – Il tifo calcistico in Italia in Demos & Pi, 18 settembre 2012, pp. 4, 7. URL consultato l'8 febbraio 2012.
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio