PortaPortese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

PortaPortese è un periodico che pubblica piccoli annunci, relativi all'area metropolitana di Roma; è stato il primo di questo genere ad essere pubblicato in Italia, seguendo di un anno il suo progenitore La Pulce, che aveva solo inserzioni a pagamento.

La pubblicazione trae il suo nome dalla storica porta Portese, una delle porte di Roma presso cui settimanalmente si svolge un rinomato mercatino delle pulci.

L’idea fu ispirata dal giornale Exchange & Mart di Londra, anch'esso specializzato in annunci a pagamento, modello cui venne applicata per la prima volta la novità dell’inserzione gratuita.

Il primo numero di PortaPortese uscì il 6 maggio 1978; conteneva, nelle 16 pagine della pubblicazione, circa 1.000 inserzioni e veniva venduto nelle edicole della capitale ad un prezzo di 300 lire a copia.

Inizialmente il giornale usciva una sola volta alla settimana. Dall'11 settembre 1984 la storica edizione del venerdì viene affiancata da una seconda uscita settimanale, quella del martedì.

Attualmente PortaPortese, oltre alla diffusione in edicola, ha anche un sito Internet che viene aggiornato con i nuovi annunci dopo l'uscita delle edizioni cartacee.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]