Porl Thompson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porl Thompson
Porl Thompson a Singapore, 1 agosto 2007
Porl Thompson a Singapore, 1 agosto 2007
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Genere Rock psichedelico
Rock progressivo
Alternative rock
Periodo di attività 1976 – in attività
Strumento Chitarra, Tastiere, Sassofono
Etichetta Fiction Records, Geffen Records
Gruppo attuale The Cure
Gruppi precedenti Page and Plant, Robert Plant and the Strange Sensation, Quietly Torn, Babacar
Album pubblicati 17
Studio 6 (con i Cure)
1 (con Robert Plant)
1 (con i Page and Plant)
1 (con i Babacar)
Live 4 (con i Cure)
Raccolte 4 (con i Cure)
Sito web

Porl Thompson, vero nome Paul Stephen Thompson (Wimbledon, 8 novembre 1957), è un chitarrista inglese che lavora con i The Cure e che ha collaborato in passato con Jimmy Page e Robert Plant.

Ha una sorella che si chiama Carol Thompson (che è stata in passato sposata con il bassista dei Cure, Simon Gallup) e due fratelli, Andrew e Robert Thompson. È sposato con Janet Smith, la sorella più piccola di Robert Smith, ed è padre di tre figli (Todd, Bodhi and Darcie) e una figlia (Noosha).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Porl faceva originalmente parte della formazione iniziale dei Cure quando la band si formò sotto il nome di Easy Cure nel 1976. Veniva considerato come un "guitar hero" dalle sue parti, e forse proprio per questo motivo uscì dalla formazione nel periodo in cui i Cure esordivano discograficamente con l'album Three Imaginary Boys del 1979, poiché a quel tempo gli altri componenti della band, specialmente Robert Smith, ricercavano un suono più spartano, lontano dalle sperimentazioni e dai virtuosismi che Porl era in grado di fare. Dopo essere uscito dalla band studiò al College of Design del West Sussex fino al 1981 e in seguito suonò con vari gruppi tra cui gli Exotic Pandas. Si riunì alla band nel 1983 per suonare il sassofono in alcune parti del disco The Top rientrando così in pianta stabile nei Cure sia per quanto riguarda il pianeta live che quello da studio. Nei tour successivi suonò per i Cure chitarre e anche occasionalmente le tastiere.

In concerto a Roma nel 2008

Porl ha suonato in 5 album di studio che sono The Top (anche se limitatamente alle parti di sassofono), The Head on the Door, Kiss Me Kiss Me Kiss Me, Disintegration e Wish ed in quattro live album che sono in ordine Concert: The Cure Live, Entreat, Show, Paris ed è ovviamente presente anche nei video dei live di questo periodo, cioè The Cure in Orange e Show.

Porl e il disegnatore Andy Vella sono i fondatori della Parched Art, che ha prodotto molte delle copertine e degli artwork che riguardano i Cure, molte delle quali sono state disegnate e dipinte da Porl personalmente.

Porl lasciò la band nel 1993 principalmente per dedicarsi alla sua famiglia e all'altra sua grande passione: la pittura, ma in quello stesso anno fu chiamato a suonare con loro dai suoi miti: Jimmy Page e Robert Plant; la collaborazione durò per tutto il tour ed anche per l'album di Robert Plant Dreamland. Ha fatto anche parte degli Strange Sensation, la band di supporto ai lavori solisti di Plant (uscendone nel 2005 subito prima della pubblicazione del loro primo album Mighty Rearranger) e dei Babacar, la band fondata dall'ex-compagno nei Cure Boris Williams, per il loro unico album omonimo.

Nell'anno 2009 è diventato ufficialmente endorser Schecter e tuttora suona la signature a lui dedicata.

Si è di nuovo riunito ai Cure nel 2005, dopo il "licenziamento" per dissidi interni alla band di Roger O'Donnell e di Perry Bamonte.

Pittura[modifica | modifica sorgente]

La passione di Porl per l'arte è andata oltre la Parched Art: si è dedicato attivamente alla pittura, componendo su tela e tramite collage. I suoi lavori sono stati esposti in una galleria vicino Londra e, più recentemente, a Toronto, nel 2002, con la collezione 100% Sky.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "100% Sky" - Porl Thompson's North American Premier

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 94175920

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock