Poppy Shakespeare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Poppy Shakespeare
Titolo originale Poppy Shakespeare
Paese Regno Unito
Anno 2008
Formato film TV
Genere Drammatico
Durata 90 min.
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Benjamin Ross
Soggetto Clare Allan
Sceneggiatura Sarah Williams
Interpreti e personaggi
Fotografia Danny Cohen
Montaggio David Charap
Musiche Harry Escott, Molly Nyman
Scenografia Nina Kobiashvili
Costumi Julian Day
Produttore Alasdair Flind, Yvonne Isimeme Ibazebo, Charles Steel
Casa di produzione Cowboy Films
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Data 31 marzo 2008
Rete televisiva Channel 4
Premi

Poppy Shakespeare è un film televisivo inglese del 2008, diretto da Benjamin Ross e tratto dall'omonimo romanzo di Clare Allan[1].

Trama[modifica | modifica sorgente]

Poppy Shakespeare è una nuova paziente, sana di mente, di un reparto psichiatrico del nord di Londra, al quale è arrivata vestita a festa insistendo di non essere malata di mente. Qui fa amicizia con N, una donna che ha interrotto i legami con il mondo esterno da tredici anni e da allora nutre come unica ambizione di non dover mai più uscire. N, incaricata di prendersi cura di Poppy, non riesce a capire come mai la nuova paziente non sia felice di stare al reparto, ma accetta di aiutarla a guadagnarsi la libertà.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) The beauty of Poppy Shakespeare, 31 marzo 2008. URL consultato il 30 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione