Ponzu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ponzu
Carne di pollo accompagnata dalla salsa Ponzu
Carne di pollo accompagnata dalla salsa Ponzu
Origini
Luogo d'origine Giappone Giappone
Dettagli
Categoria condimento
Ingredienti principali
  • aceto di riso
  • succo di limone
  • dashi
  • salsa di soia
[1]
Varianti Ponzu shoyu
 
Ponzu (a sinistra) con il fugu.

Ponzu (ポン酢?) è una salsa utilizzata comunemente nella cucina giapponese. Tradizionalmente è utilizzata come complemento al tataki o come salsa per il nabemono[2].

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Questo preparato di mirin, aceto di riso, fiocchi di katsuobushi e alga (konbu) viene bollita a fuoco lento. Quando il liquido è raffreddato viene colato per far asciugare il katsuobushi e viene aggiunto succo di yuzu o sudachi.

Varietà[modifica | modifica sorgente]

Ponzu shoyu (ポン酢醤油) è la salsa ponzu unita alla salsa di soia, ma anche in questa varietà è comunemente conosciuto come ponzu.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Salsa ponzu in Hosomaki.it.it. URL consultato il 21 maggio 2014.
  2. ^ Allan Bay, Cuochi si diventa. Le ricette e i trucchi della buona cucina italiana di oggi, Feltrinelli Editore, 2003, p. 79, ISBN 88-07-49025-0.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]