Pontificia Universidad Católica Madre y Maestra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pontificia Universidad Católica Madre y Maestra
EscudoPucmm.gif
Stato Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Città Santiago de los Cablleros
Altre sedi Puerto Plata,Santo Domingo
Fondazione 9 settembre 1962
Tipo privata
Studenti 18,000
 

La Pontificia Universidad Catolica Madre y Maestra (PUCMM) è la prima università privata della Repubblica Dominicana. Ha tre campus in altrettante province, la provincia di Santiago, provincia di Puerto Plata e il Distrito Nacional, nelle città di Santiago de los Caballeros, San Felipe de Puerto Plata e Santo Domingo. La sede principale si trova a Santiago e le altre due sedi sono di importanza minore.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'università è stata fondata dalla Conferenza Episcopale Dominicana nel 1962. La prima sede è stata costruita a Santiago de los Caballeros come risposta a un crescente bisogno di istruzione e per soddisfare le esigenze educative della regione del Cibao, in particolare a Santiago, la seconda città del paese e un centro importante per l'economia.

I primi corsi erano diritto, educazione e filosofia, per un totale di 60 studenti e 15 professori sotto il rettorato del primo vescovo di Santiago e poi presidente dell'Episcopato Dominicano, l'Arcivescovo Hugo Eduardo Polanco Brito.

Fin dalla sua fondazione l'università è stata al passo coi tempi, mantenendo una visione realistica del futuro della Repubblica Dominicana.

Nel 1987, per celebrare il giubileo d'argento della Università, Sua Santità Giovanni Paolo II ha riconosciuto come l'università come "Cattolica" e la "Pontificia".

Facoltà[modifica | modifica wikitesto]

L'università è divisa in 4 facoltà:

  • Facoltà di Scienze e Lettere: comprende i dipartimenti di Lettere e Filosofia, Architettura, Scienze di base, Teologia, Inglese e Spagnolo come seconda lingua.
  • Facoltà di Scienze Sociali e amministrative: comprende i dipartimenti di Hotel Administration, Business Administration, contabilità, marketing, comunicazione di massa, Psicologia, Scienze Giuridiche ed Economia.
  • Facoltà di Scienze della ingegneria: comprende i dipartimenti di Ingegneria Civile, Elettromeccanica, Industriale, Sistemi e Informatica, Elettronica e Telematica.
  • Facoltà di Scienze della Salute: comprende i dipartimenti di Odontoiatria, Medicina e Chirurgia, Terapia Fisica e il coordinamento di programmi di infermieristica.