Ponte Yangpu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ponte Yangpu
Yangpu Bridge.jpg
Stato Cina Cina
Città Shanghai
Attraversa Huangpu
Coordinate 31°15′25″N 121°32′29″E / 31.256944°N 121.541389°E31.256944; 121.541389Coordinate: 31°15′25″N 121°32′29″E / 31.256944°N 121.541389°E31.256944; 121.541389
Mappa di localizzazione: Cina
Tipo ponte strallato
Materiale
Lunghezza 8 354 m
Luce max. 602 m
Larghezza 30,35 m
Altezza 223 m
 

Il ponte Yangpu ((ZH) semplificato 杨浦大桥, tradizionale 楊浦大橋, Pinyin Yángpǔ Dàqiáo), a Shanghai, Cina, è uno dei più lunghi ponti al mondo, con una lunghezza totale di 8.354 metri. La campata più lunga, di 602 m, ne fa uno dei ponti strallati più lunghi al mondo. Fu completato nel settembre 1993 e aperto al traffico nel mese di ottobre dello stesso anno. Attraversa il fiume Huangpu.

Pilone est

Il ponte non era in origine dipinto. Fu coperto di vernice rossa per il nuovo millennio. Il nome, ponte di Yangpu, (杨浦大桥) iscritto su ogni pila era in origine scritto a mano da Deng Xiaoping.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]