Pomatoschistus knerii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ghiozzetto del Giglio
Pomatoschistus knerii Antonio Colacino.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Gobioidei
Famiglia Gobiidae
Sottofamiglia Gobiinae
Genere Pomatoschistus
Specie P. knerii
Nomenclatura binomiale
Pomatoschistus knerii
Steindachner, 1861
Sinonimi

Gobius knerii

Il Ghiozzetto del Giglio (Pomatoschistus knerii) è un piccolo pesce di mare. Appartiene alla famiglia Gobiidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La sua distribuzione è nota in maniera imprecisa in quanto ci sono pochissimi records di questa specie (Isola del Giglio, Croazia settentrionale e Portogallo). Pareva endemico del mar Mediterraneo ma nel 2007 è stato trovato un esemplare sulle coste del Portogallo.
Vive su fondi di sabbia grossa ricchi di vegetazione (Cymodocea nodosa e Zostera) e si può incontrare anche in zone salmastre. Raramente si spinge a più di qualche metro di profondità (nel 2014 è stata osservata questa specie da M. Kovačić a 30 m di profondità).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Come per tutti i Pomatoschistus la determinazione della specie non è facile. I principali caratteri distintivi sono:

  • ha 6-7 raggi nella prima pinna dorsale, ha 10-12 raggi nella seconda pinna dorsale e 9-11 nella pinna anale
  • pinna caudale con bordo tronco con piccola incavatura centrale (carattere condiviso solo da Pomatoschistus quagga)
  • i maschi hanno numerose barre scure verticali lungo i fianchi, le femmine ne hanno solo 3 o 4, mentre i giovanili sono trasparenti
  • il maschio ha la prima pinna dorsale con strisce blu e una macchia scura sulla parte posteriore prima pinna dorsale.

È il più piccolo pesce osseo della fauna italiana dato che non supera i 4 cm.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Nuota qualche decimetro distante dal fondo in branchi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci