Pomacanthus paru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pomacanthus paru
Pomacanthus paru

Pomacanthus paru
Adulto (in alto) e giovanile

Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Famiglia Pomacanthidae
Genere Pomacanthus
Specie 'P. paru'
Nomenclatura binomiale
Pomacanthus paru
Sinonimi

Chaetodon paru

Nomi comuni

Pesce angelo dei Caraibi

Pomacanthus paru, conosciuto comunemente come Pesce angelo dei Caraibi, è un pesce tropicale d'acqua salata appartenente alla famiglia Pomacanthidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive in tutta la regione caraibica e nell'Atlantico tropicale, dalle coste sudamericane fin quasi a quelle africane, su fondali rocciosi e corallini ricchi di spugne. Vive in luoghi caratterizzati da rocce e coralli che lascino però ampio spazio libero per il nuoto. La temperatura non deve mai scendere sotto i 25 °C e la densità dell'acqua marina deve aggirarsi intorno a 1,024. La specie è molto sensibile alle variazioni dell'ambiente e si ammala facilmente.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lunghezza: questo Pesce angelo raggiunge i 40 cm di lunghezza.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Vive solitario od in coppia, difendendo accanitamente il suo territorio dai propri simili.

Come la maggior parte dei grandi Pesci angeli, anche questa specie è caratterizzata da livree completamente differenti tra giovani ed adulti: i primi sono neri con il corpo attraversato da larghe striature verticali gialle, che spariscono con l'età lasciando il posto ad una livrea scura con squame bordate di giallo.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

La femmina depone le uova dopodiché il maschio le feconda ed entrambi si allontanano.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

In natura si nutre di spugne, polipi di coralli, piccoli animali ed alghe.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è minacciata dalla pesca per il mercato acquariofilio.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Allevato e riprodotto con successo in acquario. Molto ricercato agli acquariofili ma non è adatto ai principianti, né ai possessori di vasche piccole: richiede, infatti, un acquario di almeno di 500 l arredato con rocce vive. Bisogna rispettare i valori dell'acqua. In acquario accetta i mangimi secchi e surgelati per pesci marini, da integrare se possibile con piccole prede vive ed alghe.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pomacanthus paru in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci