Polyodon spathula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pesce spatola del Mississippi
Paddlefish Polyodon spathula.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Acipenseriformes
Famiglia Polyodontidae
Genere Polyodon
Lacépède, 1797
Specie P. spathula
Nomenclatura binomiale
Polyodon spathula
(Walbaum in Artedi, 1792)

Il pesce spatola americano, Polyodon spathula, detto anche pesce spatola del Mississippi o spoonbill (becco a cucchiaio), vive nei fiumi a corso lento del bacino idrografico del Missippippi. Sembra che sia scomparso dal lago Erie e dai suoi tributari. Strettamente imparentato con gli storioni, questo grosso Condrosteo d'acqua dolce può raggiungere i 220 cm di lunghezza e pesare fino a 100 kg. Deve il suo nome comune e scientifico al muso caratteristico, enormemente allungato e a forma di spatola. Si ritiene che utilizzi degli elettrorecettori sensitivi presenti su di esso per localizzare le prede, ma anche per seguire la rotta giusta nelle migrazioni verso i siti di deposizione delle uova. Si nutre soprattutto di zooplancton, ma anche di crostacei e bivalvi.

Polyodon spathula
Francobollo tedesco raffigurante il Polyodon spathula

Un tempo comune in tutto il Midwest, la pesca incontrollata e i cambiamenti dell'habitat hanno causato una notevole diminuzione delle popolazioni di questo animale; la gustosità delle carni e del caviale non hanno fatto altro che peggiorare le cose. Dighe e altri sbarramenti impediscono a questo pesce di ricolonizzare i luoghi dove un tempo viveva e negano l'accesso ai siti di deposizione delle uova. Fino al 1900, il pesce spatola si trovava anche nel lago Erie e nei fiumi del suo bacino idrografico, sia degli USA che del Canada. Specie invasive come il bivalve zebra hanno ridotto il numero dello zooplancton nei Grandi Laghi a livelli così bassi da renderne impossibile anche un ipotetico programma di reintroduzione. Recentemente, alcuni pesci spatola sono stati individuati nel Danubio. Non è stato ancora determinato se siano fuggiti dalle fattorie ittiche rumene e bulgare durante le inondazioni del 2006 o se sono stati rilasciati prima nel Danubio per poi essersi sviluppati nel fiume.

Dove le popolazioni sono abbastanza numerose da permetterne la cattura, il pesce spatola americano rimane una preda ambita per i praticanti di pesca sportiva. Dato che è un animale filtratore, non potrà mai essere catturato con un'esca, bensì con le trappole. Alcuni Stati, compreso il Missouri, ne hanno approvato l'allevamento in laghi artificiali dove le popolazioni residenti sono basse o inesistenti e in aree dove le popolazioni storiche non possono essere sfruttate troppo a lungo. I pesci spatola vengono uccisi per le loro uova, da cui si ricava un ottimo caviale.

Polyodon spathula è una delle due specie viventi di pesci spatola.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci