Polski Fiat 125p

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Polski Fiat 125p
Polski Fiat 125p.jpg
Una Polski Fiat 125p
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Fabryka Samochodów Osobowych
Tipo principale Berlina
Produzione dal 1967 al 1991
Sostituisce la FSO Syrena
Sostituita da FSO Polonez
Esemplari prodotti 1.445.699
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.220 mm
Larghezza 1.620 mm
Altezza 1.440 mm
Passo 2.500 mm
Massa 930 kg

La Polski Fiat 125p è la versione polacca, prodotta su licenza dalla FSO, della Fiat 125. Era disponibile in versione berlina, kombi, limousine, sportiva e pick-up mentre la versione coupé non venne mai prodotta. Era spinta inizialmente da un motore di derivazione Fiat 1300 ed al contrario della "cugina italiana" che li presentava quadrati, possedeva dei caratteristici fari tondi.

Rimase in produzione dal 1967 fino al 26 giugno 1991 e ne furono costruiti 1.445.699 esemplari. Venne prodotta con il marchio Polski Fiat fino al 1983, anno in cui la licenza Fiat venne a termine, proseguendo la sua carriera sotto il marchio FSO 1500.

Sulla base dell'anziana Polski Fiat 125p costruì anche la sua erede designata, la Polonez, stessa base, telaio e meccanica ma con una carrozzeria alla moda degli anni ottanta e che fu prodotta tra il 1978 e il 2000.

Meccanica[modifica | modifica sorgente]

Polski Fiat 125p del 1980

Il propulsore del 1968 era il 4 cilindri in linea da 1.295cm³ (alesaggio 72,0 mm - corsa 79,5 mm) della Fiat 1300 in grado di sviluppare 70 CV, dotato di valvole in testa, aste e bilancieri e albero a camme laterale. L'alimentazione era assicurata da un carburatore doppio corpo Weber e il raffreddamento era a liquido.

La configurazione prevedeva il motore posto in posizione longitudinale anteriore con la trazione posteriore, frizione monodisco a secco e cambio a 4 marce. Per quanto riguarda il reparto sospensioni, all'avantreno erano a ruote singole mentre al retrotreno ad assale rigido. L'impianto frenante presentava freni a disco all'anteriore.

Le prestazioni dichiarate erano di una velocità massima di 145 km/h con un consumo medio di 9,5 l per 100 km.

Nel 1969 entrò in produzione anche un nuovo propulsore con cilindrata di 1.481 cm³, che era quello dell'anziana Fiat 1500.

La Polski Fiat 125p venne anche assemblata presso la Zastava, consociata Fiat in Jugoslavia, per il mercato locale.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti