Polperro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Polperro
villaggio
Polperro – Stemma
Vista del piccolo porto di Polperro
Vista del piccolo porto di Polperro
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Sud Ovest
Contea Cornovaglia
Distretto Caradon
Parrocchia civile Lansallos
Territorio
Coordinate 50°19′52″N 4°31′11″W / 50.331111°N 4.519722°W50.331111; -4.519722 (Polperro)Coordinate: 50°19′52″N 4°31′11″W / 50.331111°N 4.519722°W50.331111; -4.519722 (Polperro)
Abitanti
Altre informazioni
Lingue Inglese e cornica
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Polperro
Sito istituzionale
Polperro in un dipinto del 1910
Mulino ad acqua di Polperro
Il porto antico di Polperro

Polperro (in lingua cornica: Porthpyra) è un villaggio antico di pescatori (e meta turistica) della costa sud-orientale della Cornovaglia, situato lungo il corso del fiume Pol e facente parte della parrocchia di Lansallos, distretto di Caradon, dell'Inghilterra sud-occidentale.[1]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Polperro si trova a ca. 11 km ad est dalla Fowey e a ca. 6 km ad ovest dalla nota località turistica di Looe e a ca. 40 km ad ovest dalla città portuale di Plymouth.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine deriva, oltre che dal nome del fiume Pol anche dal termine cornico Porthpyra, che significa « porto di Pyra », in cui Pyra sarebbe un nome di persona[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Polperro era in origine sotto la giurisdizione del maniero di Raphael, menzionato anche nel « Domesday Book ».[3][4]

Polperro e i contrabbandieri[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal XII secolo, la località ebbe un forte sviluppo come cittadina portuale, e, parallelamente a ciò, si sviluppò anche il contrabbando di merci quali brandy, , tabacco, ecc.[4][5]

Il contrabbando raggiunse il proprio apice nel XVIII secolo. Uno dei contrabbandieri più famosi legati a Polperro fu un ebraico certo Zephaniah Job (17491822).[4][5]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

La tradizionale attività di sostentamento degli abitanti di Polperro è, sin dal XIII secolo, la pesca[4];

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Il turismo è diventata l'attività principale di Polperro a partire dal XX secolo: nell'estate del 1970, il villaggio fu visitato da 25.000 persone[6];

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco "The Lost Crown" è interamente ambientato tra i paesaggi di Polperro, rinominato per l'occasione Saxton;

Fuori dal centro villaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi famosi[modifica | modifica wikitesto]

Sono legati a Polperro:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.britishlistedbuildings.co.uk
  2. ^ Encyclopedia.com: Polperro
  3. ^ www.polperro.org: Walks
  4. ^ a b c d Polperro.org: History
  5. ^ a b Polperro.org: Polperro & Smuggling
  6. ^ Sheila de Burlet, Portrait of Polperro: Souvenir history of a beautiful village, 1977, p. 36
  7. ^ www.museumsincornwall.org.uk
  8. ^ www.couchspolperro.com

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito