Polperro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Polperro
villaggio
Porthpyra
Polperro – Veduta
Dati amministrativi
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Sud Ovest
Contea Cornovaglia
Distretto Caradon
Parrocchia civile Lansallos
Territorio
Coordinate 50°20′N 4°31.3′W / 50.333333°N 4.521667°W50.333333; -4.521667 (Polperro)Coordinate: 50°20′N 4°31.3′W / 50.333333°N 4.521667°W50.333333; -4.521667 (Polperro)
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario UTC+0
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Polperro
Sito istituzionale
Il porto di Polperro
Polperro in un dipinto del 1910
Polperro: mulino ad acqua

Polperro (in lingua cornica: Porthpyra) è un villaggio di pescatori (e meta turistica) della costa sud-orientale della Cornovaglia (Inghilterra sud-occidentale), situato lungo il corso del fiume Pol e facente parte della parrocchia civile di Lansallos (distretto di Caradon).

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Collocazione[modifica | modifica sorgente]

Polperro si trova a ca. 6 km ad ovest dalla nota località turistica di Looe e a ca. 40 km ad ovest dalla città portuale di Plymouth.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il termine deriva, oltre che dal nome del fiume Pol anche dal termine cornico Porthpyra, che significa "porto di Pyra", in cui Pyra sarebbe un nome di persona[1].

Storia[modifica | modifica sorgente]

Polperro era in origine sotto la giurisdizione del maniero di Raphael, menzionato anche nel Domesday Book.[2][3]

Polperro e i contrabbandieri[modifica | modifica sorgente]

A partire dal XII secolo, la località ebbe un forte sviluppo come cittadina portuale, e, parallelamente a ciò, si sviluppò anche il contrabbando di merci quali , tabacco, brandy, ecc.[3][4]

Il contrabbando raggiunse il proprio apice nel XVIII secolo. Uno dei contrabbandieri più famosi legati a Polperro fu un certo Zephaniah Job (17491822).[3][4]

Economia[modifica | modifica sorgente]

Pesca[modifica | modifica sorgente]

La tradizionale attività di sostentamento degli abitanti di Polperro è, sin dal XIII secolo, la pesca.[3]

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Il turismo è diventata l'attività principale di Polperro a partire dal XX secolo: nell'estate del 1970, il villaggio fu visitato da 25.000 persone[5].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

  • The Shell House, casa interamente rivestita di conchiglie

Personaggi famosi[modifica | modifica sorgente]

Sono legati a Polperro:

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il videogioco The Lost Crown è interamente ambientato tra i paesaggi di Polperro, rinominato per l'occasione Saxton.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Encyclopedia.com: Polperro
  2. ^ Polperro.org: Walks
  3. ^ a b c d Polperro.org: History
  4. ^ a b Polperro.org: Polperro and Smuggling
  5. ^ Sheila de Burlet, Portrait of Polperro: Souvenir history of a beautiful village, 1977, p. 36

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]