Pollyanna (anime)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Pollyanna
serie TV anime
Pollyanna
Pollyanna
Titolo orig. 愛少女ポリアンナ物語
(Ai Shōjo Pollyanna Monogatari)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Eleanor Hodgman Potter (romanzi "Pollyanna" e "Pollyanna cresce")
Regia Kōzō Kuzuha
Soggetto Chisako Hisatsura
Disegni Ken Kawai (scenografia)
Sceneggiatura
Character design Yoshiharu Sato
Studio Nippon Animation
Musiche
Rete Fuji TV
1ª TV 12 gennaio 1986 – 28 dicembre 1986
Episodi 51 (completa)
Aspect ratio 4:3
Durata ep. 24 min
Reti it. Italia 1, Italia Teen Television, Boing, Hiro
1ª TV it. 1987
Episodi it. 51 (completa)
Durata ep. it. 24 min
Dialoghi it.
Studio dopp. it. Studio P.V.
Direzione dopp. it. Enrico Carabelli
Target shōjo, shōnen
Generi meisaku, avventura, drammatico

Pollyanna (愛少女ポリアンナ物語 Ai Shōjo Pollyanna Monogatari?) è una serie animata giapponese prodotta dalla Nippon Animation come parte del World Masterpiece Theater e basata sui romanzi Pollyanna e Pollyanna cresce di Eleanor H. Porter. La serie è composta da 51 episodi ed è andata in onda fra il 12 gennaio e il 28 dicembre 1986 su Fuji TV. In Italia la serie è stata trasmessa per la prima volta sulla rete Italia 1 nel 1987.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Pollyanna è una bambina di 8 anni che vive con il padre, pastore nella locale chiesa, dopo la morte della madre. Tra padre e figlia vi è un ottimo rapporto e il pastore in particolare insegna a Pollyanna "il gioco della felicità", un particolare modo di vedere la vita sempre in positivo, nonostante le avversità. Purtroppo un giorno anche il padre muore e la bambina viene affidata alle signore dell'assistenza, fino a che un giorno arriva una lettera dalla cognata Miss Polly Harrington che dice di volerla accogliere nella sua dimora a Beldingsville.

La zia di Pollyanna riteneva il cognato in parte responsabile della morte della sorella, che lui aveva condotto in una vita disagiata e di povertà contro il volere della sua famiglia. Per questo inizialmente accoglie piuttosto freddamente la bambina, ma col passare dei giorni Pollyanna con la sua dolcezza e il suo buon carattere faranno sì che zia Polly si affezioni a lei e la veda sempre più come una figlia. Anche la servitù della zia si affezionerà profondamente alla bambina e Pollyanna non faticherà a farsi tanti amici nella nuova città dove è andata a vivere.

La vita procede in armonia, quando un brutto giorno Pollyanna viene investita da una carrozza e rimane paralizzata. In questo frangente la forza d'animo della bambina, gli insegnamenti del padre e soprattutto il "gioco della felicità", che le suggeriva sempre di guardare alla vita con occhio positivo, avranno il sopravvento sulla terribile nuova situazione che la bambina è costretta a vivere. Quando però la bambina è ormai rassegnata alla sua nuova condizione, un bravissimo medico, il dott. Chilton, riuscirà a trovare la cura giusta per farla di nuovo camminare.

Il medico non è altri che il vecchio fidanzato della zia e gli avvenimenti riavvicineranno i due che scopriranno che il loro amore non è ancora finito. Ma quando dopo il matrimonio tra zia Polly e il medico la felicità sembra sia entrata nella vita di Polly e Pollyanna, il dott. Chilton rimarrà vittima di un incidente mortale. Pollyanna e la zia rimarranno quindi di nuovo sole, ma entrambe sanno che potranno sempre contare sul grande affetto che ormai le unisce profondamente.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Pollyanna
Pollyanna è una bambina vivace e sempre contenta. Permette a chi incontra di ritrovare la felicità
Zia Polly
È la zia di Pollyanna (la sorella di sua madre). È una donna ricca e sola, che accetta di allevare la bambina dopo la morte del padre, il reverendo Whittier.
Reverendo John
Padre di Pollyanna è un uomo generoso e gentile. Molto malato morirà in seguito ad un attacco di cuore nel secondo episodio.
Dott. Chilton
Zio di Pollyanna,molto tempo prima era stato il fidanzato di Polly. Anche se dopo un litigio si erano separati in realtà si amano ancora. Pollyanna riuscirà a far sì che ritornino insieme.
John Pendelton
Vive solo, non parla con nessuno e non godeva certo di una buona reputazione. Pollyanna non capendo questo isolamento si interessa a lui: diventeranno presto amici e in seguito l'uomo adotterà Jimmy, un piccolo amico della bambina.
Jimmy Bean
Pollyanna lo incontra la prima volta a Beldingville e simpatizzerà con lui al punto da diventare la sua migliore amica.
Jamie
È un bambino che ha perso l'uso delle gambe e che incontra Pollyanna in un parco di Boston. In seguito verrà adottato da Ruth e alla fine della serie subirà un intervento chirurgico che lo guarirà.
Sadie Dean
È una bambina che Pollyanna incontra a Boston. Fa parte di una ricca famiglia, ma questo non le impedirà di diventare amica anche di Jamie e Jimmy.
Karen
È la migliore amica di Pollyanna all'inizio della serie, ma dopo la partenza della protagonista per Beldingville, le due bambine perdono i contatti.
La famiglia Watherby
È composta da tre persone, Ruth, Doris e Della.
Doris si sposa con John Kent e dall'unione nasce James, soprannominato Jamie. Doris muore quando il figlio ha 4 anni e John scomparirà portandolo via con sé.
Ruth, si è sposata con un uomo molto ricco di nome Carew, e insieme hanno un figlio. Sfortunamente sia Carew sia il bambino moriranno prematuramente e da quel momento Ruth vivrà come una reclusa nella sua grande casa, fino a che decicerà di ricercare Jamie.
Della è una graziosa ragazza che fa l'infermiera, e che si occuperà della riabilitazione di Pollyanna dopo l'intervento.

Dal romanzo all'anime[modifica | modifica sorgente]

Eleanor H. Porter

La serie animata è la trasposizione dei romanzi "Pollyanna" e "Pollyanna cresce" di Eleanor H. Porter, rispettivamente del 1913 e del 1915.

Nonostante la serie segua con estrema fedeltà i due romanzi, nella seconda parte della serie (che coincide con gli episodi 28 - 51), dove viene dato spazio alla narrazione di quanto riportato nel libro "Pollyanna cresce", si può notare un importante modifica rispetto al romanzo originale: Pollyanna non viene fatta crescere. Nel romanzo infatti, dopo aver subito l'operazione che le fa riacquistare l'uso delle gambe, Pollyanna va ad abitare a Boston per un po' di tempo, affidata come "toccasana" a Ruth Carew, la sorella dell'infermiera che ha avuto in cura la piccola, la quale è in un profondo stato di depressione dopo l'improvvisa sparizione del nipotino, Jamie Kent. Pollyanna riesce a riportare la luce nella vita della donna e a farle adottare un ragazzino povero, nel quale la piccola crede di riconoscere il nipote perduto di Mrs. Carew. Infatti il ragazzo si chiama Jamie e non ha memoria del suo passato.

Dopo questo ennesimo successo, Pollyanna torna a Beldingsville, dopodiché, nel romanzo passano 6 anni e Pollyanna compie 20 anni. La morte del dottor Chilton, la tristezza della zia Polly, le vacanze di Pollyanna in compagnia di Jimmy, Jamie e Ruth Carew, la scoperta del vero Jamie Kent, il fidanzamento di John Pendleton con Mrs. Carew, sono tutti avvenimenti che nel romanzo vengono affrontati quando Pollyanna è adulta, mentre nell'anime Pollyanna rimane sempre bambina e, di conseguenza, il suo fidanzamento con Jimmy Bean, l'opposizione della zia Polly al loro matrimonio e la felice conclusione del secondo romanzo vengono omessi.

Va notato anche come nell'anime sia stata alterata l'età della protagonista per farla apparire il più giovane possibile (nell'anime Pollyanna all'inizio ha otto anni, nel romanzo undici), accorgimento adottato altre volte nell'ambito del World Masterpiece Theater, come in Cantiamo insieme con la protagonista Maria o in Papà Gambalunga con la protagonista Judy, entrambe ringiovanite di circa quattro anni rispetto ai romanzi.

Osservazioni[modifica | modifica sorgente]

La particolare visione della vita che spinge a trascurare gli avvenimenti negativi per ricordare solamente quelli positivi, che nell'anime è chiamata "gioco della felicità", è contemplata dalla psicologia cognitiva come "Sindrome di Pollyanna” proprio dal nome del personaggio del romanzo di Eleanor H. Porter. Questo comportamento nell'anime è comunque attenuato rispetto al romanzo.

Sigle[modifica | modifica sorgente]

Sigle di apertura giapponesi
  • Shi-a-wa-se Carnival, interpretata da Youki Kudoh (ep. 1-27)
  • Hohoemu Anata ni Aitai, interpretata da Youki Kudoh (ep. 28-51)
Sigle finali giapponesi
  • Ai ni Naritai, interpretata da Youki Kudoh (ep. 1-27)
  • Shiawase, interpretata da Youki Kudoh (ep. 28-51)
Sigla italiana

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Il doppiaggio italiano: è stato effettuato presso lo Studio P.V. di Milano sotto la direzione di Enrico Carabelli. La traduzione dall'inglese è di Daniela Veloce e Paola D'Accardi e i dialoghi italiani sono di Marinella Armagni.

Personaggi Doppiatore in giapponese Doppiatore in italiano
Pollyanna Mitsuko Horie Dania Cericola
Zia Polly Harrington Masako Nozawa Elisabetta Cesone
Nancy Keiko Han Marcella Silvestri
Jimmy Bean Eiko Yamada Paola Tovaglia
John Pendelton Banjō Ginga Raffaele Farina
Dott. Chilton Hideyuki Tanaka Marco Balzarotti
Jamie Naoko Watanabe Paolo Torrisi
Jenny, madre di Pollyanna Naoko Watanabe Patrizia Salmoiraghi
Padre di Pollyanna Enrico Carabelli
Sig.ra Ruth Carew Masako Ikeda Tullia Piredda (1a voce)
Milena Albieri (2a voce)
Sadie Yumi Takada Donatella Fanfani (1a voce)
Lisa Mazzotti (2a voce)
Timothy Hideyuki Hori Guido Rutta
Mary Rihoko Yoshida Adriana Libretti
Dargene Takako Kondo Lia Rho Barbieri
Della Rihoko Yoshida Patrizia Salmoiraghi

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Piccola, dolce Pollyanna
「教会の小さな娘」 - kyoukai no chiisa na musume
5 gennaio 1986
2 Addio, papà!
「死なないで父さん」 - shina naide tousan
12 gennaio 1986
3 Un triste giorno
「丘の上の讃美歌」 - oka no ueno sanbi uta
19 gennaio 1986
4 La grande città
「見知らぬ町へ」 - mishira nu machi he
26 gennaio 1986
5 La promessa di Nancy
「ナンシーの約束」 - nanshi no yakusoku
2 febbraio 1986
6 Il vestito nuovo
「新しい服騒動」 - atarashi i fuku soudou
9 febbraio 1986
7 Tanto meglio così!
「うれしいおしおき」 - ureshiioshioki
16 febbraio 1986
8 Un misterioso incontro
「不思議な紳士」 - fushigi na shinshi
23 febbraio 1986
9 Una visita a Mrs. Snow
「放っておけないわ」 - houtsutte okenaiwa
2 marzo 1986
10 Una casa per Jimmy
「何とかしなくちゃ!」 - nantoka shinakucha !
9 marzo 1986
11 Nei boschi di Pendelton
「ペンデルトンの森で」 - penderuton no mori de
16 marzo 1986
12 Una sorpresa per Mrs. Snow
「スノー夫人の驚き」 - suno fujin no odoroki
23 marzo 1986
13 Dov'è Ponpon ?
「おば様はお気の毒」 - oba sama hao kinodoku
30 marzo 1986
14 Lo specchio dei ricordi
「手鏡の思い出」 - te kagami no omoide
6 aprile 1986
15 Il segreto di Pendelton
「不思議な特効薬?」 - fushigi na tokkouyaku ?
13 aprile 1986
16 Divergenza di opinioni
「怒らないで!おば様」 - ikara naide ! oba sama
20 aprile 1986
17 Un nuovo amico
「チルトン先生大好き!」 - chiruton sensei daisuki !
27 aprile 1986
18 Un nuovo gioco
「ペンデルトンの謎」 - penderuton no nazo
4 maggio 1986
19 Il segreto
「驚くべき秘密」 - odoroku beki himitsu
11 maggio 1986
20 Attenta Pollyanna!
「危ない! ポリアンナ」 - abuna i ! porianna
18 maggio 1986
21 Una terribile verità
「恐ろしい宣告」 - osoro shii senkoku
25 maggio 1986
22 Momenti di sconforto
「足が動かない!!」 - ashi ga ugoka nai !!
1º giugno 1986
23 La bambina più amata
「よかったが探せない!」 - yokattaga sagase nai !
8 giugno 1986
24 Una nuova speranza
「もう一度歩きたい!」 - mou ichido aruki tai !
15 giugno 1986
25 Un'operazione difficile
「危険な手術」 - kiken na shujutsu
22 giugno 1986
26 Non lasciarci Pollyanna
「死なないでポリアンナ」 - shina naide porianna
29 giugno 1986
27 Sogno d'amore
「第1部 完 愛になりたい」 - dai 1 bu kan ai ninaritai
6 luglio 1986
28 Nuvole all'orizzonte
「忍びよる影」 - shinobi yoru kage
13 luglio 1986
29 Addio Beldingesville
「さよなら!ベルディングスビル」 - sayonara ! berudeingusubiru
20 luglio 1986
30 La casa di Boston
「大都会ボストンの生活」 - daitokai bosuton no seikatsu
27 luglio 1986
31 Città di ghiaccio
「チップマックがいない!」 - chippumakku gainai !
3 agosto 1986
32 Pollyanna è salva
「迷子のポリアンナ」 - maigo no porianna
17 agosto 1986
33 Alla ricerca di Ponpon
「チップマックはどこ?」 - chippumakku hadoko ?
24 agosto 1986
34 Il triste segreto di Mrs. Carew
「カリウ夫人の悲しい秘密」 - kariu fujin no kanashi i himitsu
31 agosto 1986
35 Il bambino del parco
「若君ジェームス」 - jaku kun jiemusu
7 settembre 1986
36 Un angelo nel vicolo
「路地裏の天使」 - rojiura no tenshi
14 settembre 1986
37 Un altro Jamie
「本当のジェミーが欲しい!!」 - hontou no jiemi ga hoshii !!
21 settembre 1986
38 Alla ricerca della felicità
「どうして幸福になれないの?」 - doushite koufuku ninarenaino ?
28 settembre 1986
39 Una festa d'addio
「さよならパーティ事件」 - sayonara patei jiken
5 ottobre 1986
40 In giro per Boston
「たのしいボストン見物」 - tanoshii bosuton kenbutsu
12 ottobre 1986
41 Tempesta in arrivo
「嵐のはじまり」 - arashi nohajimari
19 ottobre 1986
42 L'incidente
「失われた帰り道」 - ushinawa reta kaerimichi
26 ottobre 1986
43 Addio dottor Chilton
「死なないでチルトン先生!」 - shina naide chiruton sensei !
2 novembre 1986
44 Giorni tristi
「悲しみをのりこえて」 - kanashimi wonorikoete
9 novembre 1986
45 Il giardino abbandonato
「荒れた花園」 - are ta hanazono
16 novembre 1986
46 Il mistero di Jamie Kent
「ジェミー・ケントの謎」 - jiemi . kento no nazo
23 novembre 1986
47 Un gioco pericoloso
「危険な遊び」 - kiken na asobi
30 novembre 1986
48 Aiuto Jimmy!
「助けて!ジェミー」 - tasuke te ! jiemi
7 dicembre 1986
49 L'enigma risolto
「解きあかされた過去」 - toki akasareta kako
14 dicembre 1986
50 Io sono Jamie
「ボクがジェミーだ!」 - boku ga jiemi da !
21 dicembre 1986
51 La felicità è qui
「幸福はすぐそばに」 - koufuku hasugusobani
28 dicembre 1986

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]