Pollapönk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pollapönk
I Pollapönk all'Eurovision Song Contest 2014
I Pollapönk all'Eurovision Song Contest 2014
Paese d'origine Islanda Islanda
Genere Musica per bambini
Punk rock
Periodo di attività 2006 – in attività
Album pubblicati 3
Studio 3
Sito web

I Pollapönk sono un gruppo musicale islandese fondato nel 2006. Nel 2014 hanno rappresentato il proprio Stato all'Eurovision Song Contest a Copenaghen, dopo aver vinto la finale nazionale contro cinque concorrenti con la canzone Enga fordóma (No Prejudice).[1] Dopo essersi qualificati per la serata finale, hanno raggiunto il 15º posto con la versione in inglese della canzone.

Il membro della band Óttarr Proppe è deputato del partito Futuro Luminoso all'Althing.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

  • 2006 Pollapönk
  • 2010 Meira pollapönk
  • 2011 Aðeins meira pollapönk
  • 2014 Bebebe-besta pollapönkið

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • 2011 Ættarmót
  • 2014 Enga fordóma (No Prejudice)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Victor M. Escudero, Iceland: And the winner is Pollapönk!! in Eurovision.tv, 15 febbraio 2014. URL consultato il 15 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica