Politica dell'Azerbaigian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Azerbaigian

Questa voce è parte della serie:
Politica dell'Azerbaigian



Altri stati · Atlante

L'Azerbaigian è una repubblica presidenziale, democratica, rappresentativa dove il Presidente è a capo del governo e dove vige un sistema multi-partitico. Il governo dell'Azerbaigian si basa sulla separazione dei poteri legislativo, esecutivo e giudiziario. La struttura del sistema politico azero è stata ridefinita con l'adozione di una nuova Costituzione il 12 novembre 1995.

Legislativo - Il Parlamento[modifica | modifica wikitesto]

Il potere legislativo è detenuto dalla Assemblea Nazionale (azero: Milli Məclis) che è unicamerale ed è composto da 125 membri eletti con un mandato di cinque anni, 100 eletti con sistema maggioritario, 25 con sistema proporzionale. Le elezioni parlamentari si svolgono ogni cinque anni, la prima domenica del mese di novembre. Il Primo Ministro è designato dal Presidente ma può essere rimosso in seguito al voto di sfiducia del Parlamento. Il Gabinetto consiste principalmente del Primo Ministro, i suoi deputati e ministri. Il Presidente non ha il diritto di sciogliere l'Assemblea Nazionale, ma ha il diritto di veto sulle sue decisioni. Per ignorare il veto presidenziale, il Parlamento deve avere una maggioranza di 95 voti.

Esecutivo - Il Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Il Presidente è eletto ogni cinque anni con la maggioranza assoluta da elezioni dirette. Nel caso nessun candidato raggiunga tali preferenze si procede ad un secondo turno. Il Presidente è autorizzato a formare il Gabinetto, un organo esecutivo di livello inferiore, subordinato a lui. Il Consiglio di Sicurezza è l'organo deliberativo del Presidente, che lo organizza secondo la Costituzione. È stato stabilito il 10 aprile 1997.

Giudiziario[modifica | modifica wikitesto]

Il potere giudiziario è esercitato dalla Corte Costituzionale, Corte Suprema e la Corte dei conti. Il Presidente nomina i giudici di queste corti.

Partiti[modifica | modifica wikitesto]

Il partito politico principale è la Partito Nuovo Azerbaigian che governa l'Azerbaigian a maggioranza assoluta dal 1993. L'attuale Presidente è Ilham Aliyev, mentre il Primo ministro è Artur Rasizade del Partito Nuovo Azerbaigian.

I principali partiti politici azeri che hanno ottenuto seggi alle ultime elezioni il 7 novembre 2010 o nel passato sono:


Azerbaigian Portale Azerbaigian: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Azerbaigian