Polini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Polini
Logo
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Fondata da Battista Polini
Sede principale Alzano Lombardo (BG)
Settore ciclomotori
Prodotti Parti aftermarket per scooter e ciclomotori
Minimoto
Slogan Trasforma il meglio in "massimo"
Sito web www.polini.com

La Polini è un'azienda con sede ad Alzano Lombardo, fondata da Battista Polini nel dopoguerra, produceva inizialmente biciclette, ora è specializzata in kit di potenziamento per motocicli e ciclomotori.

Oggi, l'azienda è in mano ai tre figli del fondatore: Carlo, Franco e Piero.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La sua attività nel mondo delle due ruote motorizzate avvenne con le prime elaborazioni di Vespa e Lambretta per continuare sino ai giorni d'oggi con i modelli di motocicli e ciclomotori più recenti, di cui molti scooter.

Conosciutissima fra i giovani scooteristi, rivale storica della Malossi produce kit motore e trasmissione per incrementare la potenza del ciclomotore su pista, tramite l'utilizzo di gruppi termici superiori ai 50cm³ e meccaniche più raffinate e resistenti.

Altri concorrenti rilevanti sono Top performances (reparto corse Minarelli), Leonelli, Hebo, Metrakit, Stage 6 e Tecnigas.

La sua serie di prodotti più famosa è la serie Evolution, che permette di raggiungere prestazioni elevatissime su pista, a cui è seguita la serie Big Evolution, con alesaggio maggiorato rispetto ai normali kit Evolution.

Questo tipo di modifiche sono previste solo per l'utilizzo del motociclo nelle competizioni in circuito anche se è piuttosto frequente l'utilizzo (illegale) su strada di componenti Polini.

La Polini sponsorizza anche un trofeo monomarca per promuovere il marchio denominata Polini Italian Cup.

L'azienda è anche conosciuta per essere sponsor oltre che fornitore di impianti di scarico per team che corrono nel motomondiale.

Le minimoto[modifica | modifica sorgente]

Nel 2006 la Polini è stata la prima marca italiana a omologare una minimoto per uso su strada, con il nome di Polini XP4 "STREET" 125 (cilindrata effettiva 120,7 cm³), una pitbike da supermotard, mentre nel 2007 venne venduta anche nella versione fuoristrada da codice stradale, con il nome di Polini XP4 "OFF ROAD" 125, alla fine del 2007 è stato presentato anche il modello "STREET" nella cilindrata 50 cm³.

Caratteristiche tecniche delle minimoto[modifica | modifica sorgente]

Caratteristiche tecniche - Polini XP 4 Street 50
Dimensioni e pesi
Altezze Sella: 790 mm
Interasse: 1.150 mm Massa a vuoto: 68 kg Serbatoio: 3 l
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 4 tempi Raffreddamento: ad aria
Cilindrata 49 cm³ (Alesaggio 39 x Corsa 41 mm)
Distribuzione: SOHC a due valvole cilindro Alimentazione: carburatore Mikuni da 16 mm
Potenza: Coppia: Rapporto di compressione: 9,5:1
Frizione: multidisco in bagno d'olio Cambio: sequenziale a 4 marce (sempre in presa)
Accensione elettronica
Trasmissione primaria a ingranaggi;
Secondaria a catena
Avviamento elettrico e a pedale
Ciclistica
Telaio d'acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella teleidraulica da 33 mm / Posteriore: monoammortizzatore con regolazione del precarico
Freni Anteriore: disco singolo da 200 mm / Posteriore: disco singolo da 150 mm
Pneumatici anteriore da 3,5"-10"; posteriore da 3,5"-10"
Fonte dei dati: http://www.polini.com/it/page_89.html
Caratteristiche tecniche - Polini XP 4 Street 125 (Off road)
Dimensioni e pesi
Altezze Sella: (800 mm) 790 mm
Interasse: 1.150 mm Massa a vuoto: (70 kg) 68,5 kg Serbatoio: 3 l
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 4 tempi Raffreddamento: ad aria
Cilindrata 120,7 cm³ (Alesaggio 52,4 x Corsa 56 mm)
Distribuzione: SOHC a due valvole cilindro Alimentazione: carburatore Mikuni da 22 mm
Potenza: Coppia: Rapporto di compressione: 9,5:1
Frizione: multidisco in bagno d'olio Cambio: sequenziale a 4 marce (sempre in presa)
Accensione elettronica
Trasmissione primaria a ingranaggi;
Secondaria a catena
Avviamento elettrico e a pedale
Ciclistica
Telaio d'acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella teleidraulica da 33 mm / Posteriore: monoammortizzatore con regolazione del precarico
Freni Anteriore: disco singolo da 200 mm / Posteriore: disco singolo da 150 mm
Pneumatici Street anteriore da 3,5"-10"; posteriore da 3,5"-10"

Off road anteriore da 60/100-14"; posteriore da 80/100-12"

Altro
Rapporto di compressione
Fonte dei dati: http://www.polini.com/it/page_90.html e http://www.polini.com/it/page_91.html

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]