Polimenorrea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per polimenorrea in campo medico, si intende un disturbo della mestruazione, dove vi è aumento anomalo della frequenza dell'evento.

Fattori di rischio[modifica | modifica wikitesto]

Chi soffre di malattie cardiache congenite ha una maggiore probabilità di incorrere in tale evento.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Drenthen W, Hoendermis ES, Moons P, Heida KY, Roos-Hesselink JW, Mulder BJ, Van Dijk AP, Vliegen HW, Sollie KM, Berger RM, Lely AT, Canobbio MM, Pieper PG., Menstrual cycle and its disorders in women with congenital heart disease. in Congenit Heart Dis., vol. 3, luglio 2008, pp. 277-283..

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina