Polieno (retore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Polieno (in latino: Polyaenus Macedo, in greco antico Πολύαινος, traslitterato in Polýainos; Macedonia, II secolo – ...) è stato un teorico militare e retore antico macedone, vissuto al tempo degli Antonini.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Non si sa molto della vita di Polieno. Della sua attività è rimasta solo l'opera Στρατηγήματα (Stratagemmi), una raccolta di circa 900 massime di strategia militare dedicato agli imperatori Marco Aurelio (161180) e Lucio Vero (161169).

Stratagemmi[modifica | modifica wikitesto]

Divisa in otto libri, l'opera era in origine una raccolta di 900 fra aneddoti, esempi di coraggio o di virtù militari, detti memorabili e astuzie di guerra; degli originari otto libri, parti del sesto e settimo libro sono mutile, e dei 900 stratagemmi iniziali ne sono rimasti 833. L'opera è scritta in un greco arcaicizzante. Nonostante molti errori di giudizio e di fatto, l'opera non è priva di valore storico. Fu studiata diligentemente anche dall'imperatore bizantino Leone VI il Saggio che scrisse sulle tattiche militari.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti secondarie

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 15564840 LCCN: n94028544