Pol-ka Producciones

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pol-ka Producciones
Logo
Stato Argentina Argentina
Fondazione 1994 a Buenos Aires
Fondata da Adrián Suar e Fernando Blanco
Sede principale Buenos Aires
Settore serie televisive, cinematografia
Sito web www.pol-ka.com

Pol-ka Producciones è una casa di produzione televisiva e cinematografica nata nel 1994 a Buenos Aires da Adrián Suar e Fernando Blanco.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nasce quando Suar e Blanco nel 1994 produssero lo show "Poliladron"[1]. In seguito la Pol-ka, come comunemente viene chiamata, ha prodotto varie serie televisive per il canale argentino Canal 13 con il quale ha potuto vincere anche alcuni premi[2][3].

Nel 1996 ha prodotto la serie televisiva "Verdad consecuencia", nel 1997 "R.R.D.T." e l'anno successivo la seconda stagione di essa. Ha realizzato anche la telenovela "Gasoleros", "Campeones de la vida" e la serie televisiva "Calientes". Negli anni 2000 continua la collaborazione con Canal 13 e produce "Son amores" tra il 2002 e il 2003, "Los pensionados" nel 2004, Sos mi vida tra il 2006 e il 2007[3], "Son de Fierro", "Alguien que me quiera" e altre serie televisive argentine. Ha anche diretto Para vestir santos - A proposito di single nel 2010, "Violetta" per Disney Channel nel 2012 e 2013, Los Únicos e nel 2013 la telenovela Solamente vos. Ha inoltre prodotto la serie televisiva "Mujeres asesinas" esportata anche in altri paesi[4].

Il film "Il figlio della sposa" diretto da Juan José Campanella e prodotto da Pol-ka è stato candidato al Premio Oscar al miglior film in lingua straniera[5] e invece il film "Maradona - La mano de Dios" è stato riconosciuto come d'interesse culturale nazionale dalla Direzione generale per il cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano.

Tra i suoi direttori si annovera Sebastián Pivotto, Jorge Nisco, Daniel Barone e altri registi[6]. Gli attuali proprietari sono Suar, Blanco e dal 1998 ha acquistato il 30% del gruppo Artear[7]. Nel 2006 lavoravano 270 persone negli studi di produzioni[8] e nel 2010 sono 450 persone. L'azienda ha cinque studi di produzione a Buenos Aires, quattro studi di registrazione, un dipartimento di post-produzione del suono e altri di post produzione integrale in alta definizione[9]. Negli anni ha collaborato con varie produttrici di altri paesi o del paese stesso come 100 Bares di Juan José Campanella, Telecinco (Spagna), nel 2005 con la Dori Media Group e con RCN (Colombia) nel 2007[3].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ES) Pol-ka, capit.org. URL consultato il 27 marzo 2013.
  2. ^ (ES) Adrián Suar, de vuelta de todo, lanacion.com.ar, 12 settembre 2010. URL consultato il 28 marzo 2013.
  3. ^ a b c (ES) AAVV, La exportación de contenidos y servicios de producción televisiva en la Ciudad de Buenos Aires, Governo della città autonoma di Buenos Aires, agosto 2009.
  4. ^ (EN) The Hollywood Reporter, Hollywood Reporter Incorporated, 2006. URL consultato il 28 marzo 2013.
  5. ^ (ES) "El hijo de la novia", en carrera por el "Oscar", rionegro.com.ar, 1º novembre 2001. URL consultato il 28 marzo 2013.
  6. ^ (ES) 15 años de Pol-ka Producciones, flvr.com.ar. URL consultato il 27 marzo 2013.
  7. ^ (ES) Grupo Clarín y Vila-Manzano, dos de los mayores multimedios del país in La Nacion, lanacion.com.ar, 20 dicembre 2011. URL consultato il 28 marzo 2013.
  8. ^ (ES) NataliaTrzenko, Planeta Pol-ka, lanacion.com.ar, 14 giugno 2006. URL consultato il 28 marzo 2013.
  9. ^ (ES) AA.VV., Catálogo de empresas de Televisión Buenos Aires 2010, Ministerio de Desarrollo Econòmico, 2010.