Pokémon: The Electric Tale of Pikachu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Pokémon: The Electric Tale of Pikachu
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Toshihiro Ono
Editore Shogakukan
1ª edizione 28 ottobre 1997 – 28 gennaio 2000
Tankōbon 4 (completa)

Pokémon: The Electric Tale of Pikachu (ポケットモンスター・電撃ピカチュウ Pocket Monsters: Dengeki Pikachu?) è un manga ideato da Toshihiro Ono. Originariamente pubblicato su CoroCoro Comic, viene in seguito distribuito in Giappone da Shogakukan e negli Stati Uniti d'America da Viz Media.

Il protagonista del manga è Ash Ketchum. Insieme a lui viaggiano Pikachu, Brock e Misty.

Differenze con la serie animata[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni personaggi, come Sabrina, hanno un carattere diverso rispetto all'anime Pokémon. Nel manga Jessie e James del Team Rocket sono ufficialmente una coppia.

Inoltre gli allenatori possiedono Pokémon che differiscono dalla serie animata: Ash, ad esempio, possiede un Fearow.

I disegni dei Pokémon presentano un tratto più duro e spigoloso[senza fonte] rispetto alla serie animata.

Il manga, nonostante sia stato pubblicato da una rivista kodomo, ha parecchi contenuti sessuali, come ragazze come Jessie, Misty e le tre sorelle sensazionali che, diversamente dall'anime, hanno un seno molto più grande. Inoltre alla fine di un capitolo Misty va alle terme con Ash e Brock e si stupisce di quanto sia cresciuto il suo seno, ma, essendosi accorta che loro due la stavano spiando, corre via offesa. Tutti questi contenuti sono stati censurati dalla versione americana pubblicata da Viz media, riducendo di molto il seno dei personaggi femminili e eliminando del tutto le due pagine che mostrano Misty alle terme.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]