Poison Ivy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Poison Ivy (disambigua).
« Io sono lo strumento della natura! Il suo spirito! La sua volontà! Anzi... Sono io Madre Natura »
(Poison Ivy in Batman & Robin)
Poison Ivy
Poison Ivy nella seconda serie animata
Poison Ivy nella seconda serie animata
Lingua orig. Inglese
Alter ego Pamela Lillian Isley
Autori
Editore DC Comics
1ª app. 1966
1ª app. in Batman n. 181
Interpretata da Uma Thurman (in Batman & Robin)
Voci orig.
Voci italiane
Sesso Femmina
Abilità
  • Massima esperta in botanica, biologia e tossicologia
  • Floracinesi (controllo delle piante)
  • Creazione di mutanti e ibridi vegetali
  • Secrezione di tossine e feromoni vegetali
  • Fisiologia modificata (immunità ad ogni tipo di tossina, batterio o virus)
  • Abile combattente
  • Agilità superumana
Parenti

Poison Ivy, il cui vero nome è Pamela Lillian Isley, è un personaggio dei fumetti creato da Robert Kanigher e Sheldon Moldoff nel 1966, pubblicato dalla DC Comics. Il suo nome significa letteralmente edera velenosa. È un'ecoterrorista e una delle più letali avversarie di Batman; il personaggio ricalca lo stereotipo della femme fatale.

Le origini[modifica | modifica wikitesto]

Dopo oltre vent'anni la galleria degli avversari del Cavaliere Oscuro si arricchisce di una nuova presenza femminile. Laddove, però, Catwoman si presenta come un contraltare perfetto di Batman, col quale intreccia anche delle relazioni amorose, sia con il costume indosso, sia senza la maschera, Ivy prova invece a rappresentare un male molto più difficile da affrontare e molto più subdolo.

Il suo costume, una corona ed un corpetto di foglie, dei calzoni ed un paio di stivali (fatta eccezione per alcune serie dove è rappresentata a piedi scalzi), il tutto in verde, è stato sviluppato dal grande Carmine Infantino, cartoonist famoso soprattutto per la sua interpretazione di Flash, e calza a pennello con il tipo di criminale che è Ivy: mossa da un profondo amore per le piante, la giovane gothamita è una folle eco-terrorista che odia tutti gli uomini che cercano di resistere al suo fascino e non hanno rispetto per le piante.

La storia[modifica | modifica wikitesto]

Pamela Lillian Isley, studentessa di botanica, stava assistendo agli esperimenti di suo padre sulle tossine e usava come cavia Bane; incidentalmente, dei pezzi di tossina sperimentali toccarono Pamela e la trasformarono in Poison Ivy (Edera velenosa), un'ecoterrorista ossessionata dal desiderio di fare in modo che le piante si ribellino all'uomo.

È grazie a lei che la dottoressa Harleen Quinzel, sempre durante La Terra di Nessuno, ottiene la grande agilità e velocità, caratteristica distintiva di Harley Quinn, aspirante fidanzata del Joker.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Pamela Isley è una massima esperta in tutto ciò che riguarda la botanica, la tossicologia e ovviamente la biologia. È immune a tutti i tipi di tossine e veleni, che usa spesso come armi. Il tocco diretto con la sua pelle può avvelenare una persona normale. Ha anche creato diversi tipi di tossine per diversi scopi, incluso un siero della verità e una pozione d'amore, spesso secreti dalle sue labbra e somministrati alle vittime attraverso un bacio. Ha la capacità di manipolare le persone seducendole e usando i suoi speciali feromoni. Può controllare mentalmente chiunque non sia immune dal controllo mentale, compreso Superman. Poison Ivy ha inoltre il completo controllo sulle piante e crea anche degli ibridi vegetali, tra i quali piante animate. Ha un rapporto speciale con le piante, le tratta come fossero sue figlie ed esse rispondono ai suoi desideri e ordini, impartiti sia verbalmente che mentalmente. Può creare ogni genere di piante, carnivore o tossiche, di ogni genere di forma e dimensione, dalle più piccole a quelle giganti. Può creare anche degli umanoidi vegetali, dalla grande forza e resistenza fisica, che rispondono solo al suo comando.

Relazioni con gli altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Ha un'ottima relazione con la sua collega e migliore amica Harley Quinn lo stesso vale anche per Catwoman dalla quale è nato anche il gruppo delle Gotham City Sirens, infatti sebbene il trio si sia sciolto, sembrano ancora avere buoni rapporti. Al contrario, nei confronti di Joker prova solo odio ed è pronta a tutto pur di ucciderlo: infatti, sebbene a volte si sia alleata con lui, alla fine è sempre sorto il tradimento nei confronti di quest'ultimo, e inutili sono stati anche gli interventi di Harley Quinn per cercare di risparmiarlo. Sembrava anche leggermente attratta da Hush, ma, non appena scoprì che Thomas Elliot era solo interessato ad avere il controllo dei suoi poteri, decise di dedicarsi solo alla sua morte. Inoltre condivide con Batman un rapporto di odio-amore: in certe occasioni è disposta ad ucciderlo, in altre lo vede come un formidabile alleato, in altre ancora afferma di amarlo; addirittura, quando per un periodo perse ogni suo potere sulle piante e tornò ad essere una normale ragazza, iniziò una relazione romantica proprio con Bruce Wayne. Purtroppo il loro legame durò poco per colpa di Thomas Elliot. Nel nuovo Universo DC si sposerà con Basil Karlo e i due inizieranno una carriera criminale come coppia. Sebbene negli anni della sua carriera criminale, abbia sempre manipolato o ucciso uomini e donne, sembra nutrire un forte legame di affetto e protezione per bambini e bambine (forse per la sua ricerca di puro e sincero affetto da parte di qualcuno) proprio come una madre terra che nutre le più giovani e deboli forme di vita.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Uma Thurman, interprete di Poison Ivy nel film Batman & Robin.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

È apparsa nel film Batman & Robin del 1997 interpretata da Uma Thurman (doppiata in italiano da Roberta Greganti).

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • La sua prima apparizione nei cartoni animati è nella serie Batman (appartenente al DC Animated Universe), doppiata in italiano da Patrizia Scianca. Nel doppiaggio italiano è chiamata Edera Velenosa (anche se inizialmente il nome viene adattato in Signorina Cicuta[1]). In questa serie, prima della sua trasformazione, era fidanzata con Harvey Dent, quando questi non era ancora diventato il criminale Due Facce, e successivamente svilupperà una forte amicizia con la ragazza del Joker, Harley Quinn. A partire dalla serie successiva Batman-Cavaliere della Notte il character desing di Poison Ivy cambia e il colore della sua pelle da caucasica diventa più pallido.
  • Nella serie animata The Batman, la ragazza è una giovane e testarda ecoterrorista, ex compagna di scuola di Barbara Gordon, rimasta coinvolta in un incidente in una fabbrica che tentava di sabotare.
  • In un episodio dei Simpson, Lenny in un ipotetico futuro, si traveste da Poison Ivy, affermando di chiamarsi «Poison Lenny».

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Poison Ivy appare nei seguenti videogiochi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Batman, episodio 1x04 Amore venefico (Pretty Poison)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics