Statonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Poggio Buco)

Coordinate: 42°35′18″N 11°35′03.2″E / 42.588333°N 11.584222°E42.588333; 11.584222

Statonia è un'antica città etrusca che per alcuni studiosi andrebbe posizionata a sud-ovest di Pitigliano (GR), su un poggio a sud della strada che conduce a Manciano che domina il corso del Fiora, presso la località di Poggio Buco; per altri studiosi sarebbe invece da identificarsi con Bomarzo.[1] L'area archeologica è stata identificata con l'etrusca Statonia, per il ritrovamento di una stele in cui si faceva riferimento a tale denominazione[2].

La località etrusca si sviluppò non lontano dalle aree di Corano e di Poggio Formica, dove sono venute alla luce anche alcune tombe preistoriche del periodo eneolitico.

I resti dell'antica città sorgono su una rupe tufacea e, secondo i reperti archeologici rinvenuti, il periodo di maggiore floridezza di Statonia era sicuramente il VII secolo a.C. L'area archeologica è caratterizzata da tombe scavate nel tufo che costituivano la necropoli e dai resti di una cinta muraria discontinua che doveva delimitare l'abitato; nell'area sorgono anche i resti medievali di una chiesa.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mariagrazia Celuzza, Simona Rafanelli e Giuseppe M.Della Fina, Principi di Maremma, in Archeo. Attualità del passato, mese di agosto 2009, pp.24-45.
  2. ^ Aldo Mazzolai. Guida della Maremma. Percorsi tra arte e natura. Firenze, Le Lettere, 1997.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Carlo Citter. Guida agli edifici sacri della Maremma. Siena, Nuova Immagine Editrice, 2002.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]