Poecilia sphenops

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Poecilia sphenops
Poecilia sphenops.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Actinopterygii
Ordine Cyprinodontiformes
Famiglia Poeciliidae
Sottofamiglia Poeciliinae
Genere Poecilia
Specie P. sphenops
Nomenclatura binomiale
Poecilia sphenops
Valenciennes, 1846

Poecilia sphenops è un pesce appartenente alla famiglia dei Poeciliidae, dell'ordine Cyprinodontiformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questo pesce è diffuso nelle acque dolci e salmastre dell'America Centrale, dal Messico alla Colombia, con temperature intorno ai 24°. Un brusco abbassamento di temperatura dell'acqua provoca in questa specie il cosiddetto “shimmy” ovvero il nuoto ondeggiante.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il corpo è alto e allungato, con ventre arrotondato e testa appuntita. Gli occhi grandi, la bocca larga. La pinna dorsale è allungata, la coda a delta, le altre pinne arrotondate. La livrea originaria prevede un fondo bianco-giallastro con riflessi metallici blu e verdi. Le pinne sono verdi e gialle. La femmina ha colori più smorti. Il maschio si differenzia dalla femmina per la presenza del gonopodio chiaramente estroflesso e visibile in tutti i maschi del genere Poecilia
Questa specie è spesso confusa con Poecilia mexicana, molto simile.

Esemplare maschile di Black Molly

Varietà[modifica | modifica sorgente]

Da decenni commercializzato come pesce d'acquario, l'uomo ha selezionato numerose varietà, anche grazie alla facilità con cui P. sphenops si accoppia con altre specie molto simili. La più nota è senz'altro la varietà melanica, completamente nera, chiamata Black Molly. Altre varietà sono la Silver Molly (bianco brillante), Marble Molly (bianca screziata di nero), Golden Molly (arancione e nera) e la famosa forma con coda a lira. Queste varietà sono però piuttosto delicate.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

È specie ovovivipara e molto prolifica: il maschio feconda le uova all'interno della femmina tramite il gonopodio, e dopo una gestazione di 28-30 giorni circa partorisce da 20 a 150 piccoli.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

P. sphenops si nutre di vegetali, di crostacei e di invertebrati.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci