Pošlost'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per pošlost si intende la caratteristica precipua della società russa dell'800 analizzata in particolar modo da Nikolaj Vasil'evič Gogol' lungo tutta la sua produzione di carattere "realistico" (sul realismo gogoliano vi è stato, ed è tuttora aperto, un acceso dibattito) o "satirico-grottesco".

Definizione e traduzione del termine[modifica | modifica sorgente]

Mirskij difende l'intraducibilità del termine, ma le dà la definizione di «"meschinità autosoddisfatta", morale e spirituale.»[1] In generale, qualsiasi dizionario russo-italiano riporta come prima traduzione volgarità, che se contestualizzata nella maniera su detta, risulta essere la traduzione più vicina al termine.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ D. P. Mirskij, Storia della letteratura russa, Garzanti, 1998, p. 137, ISBN 88-11-67494-8.