Plotosus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Plotosus
Image-Striped eel catfish2.jpg
P. lineatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Siluriformes
Famiglia Plotosidae
Genere 'Plotosus'
Specie
P. canius

Plotosus è un genere di pesci ossei appartenenti alla famiglia Plotosidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Popolano le fasce tropicali dell'Oceano Indiano e dell'Oceano Pacifico occidentale.

Al contrario della maggior parte degl altri pesci gatto che sono d'acqua dolce questi pesci sono quasi tutti marini. Di solito stazionano nei pressi degli estuari, solo P. lineatus si incontra attorno alle barriere coralline.

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Questi pesci hanno le pinne dorsale, anale e caudale unite come le anguille.

La specie più grande, P. canius raggiunge i 150 cm di lunghezza.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

La specie P. canius ha una certa importanza economica in Asia.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

P. lineatus viene talvolta allevato negli acquari marini di barriera.

Pericoli per l'uomo[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le specie hanno spine velenose sulla pinna dorsale e sulle pinne pettorali in grado di infliggere ferite dolorosissime, che possono essere perfino mortali.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco delle specie da Fishbase

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tortonese E. Ambienti e pesci dei mari tropicali, Calderini, 1983