Ploščad' Revoljucii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mosmetro.svg Ploščad' Revoljucii
Пло́щадь Револю́ции
Stamp 1938 639.jpg
Francobollo storico che raffigura la stazione
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1938
Stato In uso
Linea Linea Arbatsko-Pokrovskaja
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio Teatral'naja  L2
Mappa di localizzazione: Mosca
Ploščad' Revoljucii
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°45′23″N 37°37′17″E / 55.756389°N 37.621389°E55.756389; 37.621389

Ploščad' Revoljucii (in russo: Пло́щадь Револю́ции, che significa Piazza della Rivoluzione) è una delle stazioni più famose della Metropolitana di Mosca, situata sulla Linea Arbatsko-Pokrovskaja. Fu inaugurata nel 1938 e l'architetto costruttore fu Alexey Dushkin.


L'opera presenta archi in marmo rosso e giallo che si adagiano su bassi piloni ricoperti di marmo armeno scuro. Gli spazi tra gli archi sono riempiti da griglie di ventilazione decorative. Ad ogni arco è associata una coppia di sculture bronzee decorative, opera di M.G. Manizer, che raffigurano il popolo dell'Unione Sovietica, tra cui soldati, agricoltori, atleti, scrittori, aviatori, operai delle industrie e scolari. In totale, nella stazione compaiono 72 sculture.

Quando fu costruita la Linea Arbatsko-Pokrovskaja, i binari che partivano da Ploščad' Revoljucii furono estesi ad ovest verso Aleksandrovskij Sad invece di raggiungere Arbatskaja. Quando nel 1953 venne completata l'estensione occidentale della linea, i treni furono fatti correre sul nuovo tracciato.

Una delle sculture in bronzo, una guardia con il cane, è divenuta famosa tra gli studenti moscoviti. Essi credono infatti che sfregare il naso del cane possa portare fortuna negli esami scolastici.

Interscambi[modifica | modifica sorgente]

Da questa stazione i passeggeri possono effettuare il trasbordo a Teatral'naja della Linea Zamoskvoreckaja e a Ochotnyj Rjad sulla Linea Sokol'ničeskaja; quest'ultima tuttavia può essere raggiunta solo attraverso Teatral'naja, in quanto non esiste collegamento diretto tra le due.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]