Playboy TV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Playboy TV
Paese Stati Uniti d'America, visibile anche in Europa, Oceania e America Latina
Lingua inglese/spagnolo
Tipo pornografia
Data di lancio 1º novembre 1982
Editore Playboy
Diffusione
Satellite
Euskaltel (Spagna) Canale 51
SKY México Canale 926
Canal+ (Spagna) Canale 99
SKY Network Television (Nuova Zelanda) Canale 217
Dish Network (U.S.A.) Canale 488/9 (Lingua Inglese)
Canale 487 (Lingua Spagnola)
DirecTV (U.S.A.) Canale 590 (Lingua Inglese)
Canale 586 (Lingua Spagnola)
Shaw Direct (Canada) Canale 680
Bell TV (Canada) Canale 780
Via cavo
Disponibile in molte piattaforme della tv via cavo negli U.S.A. Variabile
Videotron(Canada) Canale 221 (SD)
UPC Ireland Canale 860
Com Hem (Svezia) Canale 54
UPC Romania Canale 974
IPTV
TELUS TV (Canada) Canale 910
TELUS TV (Canada) Canale 910
Verizon Fios (U.S.A.) 440 (Lingua Inglese)
441 (Lingua Spagnola)
AT&T U-Verse (U.S.A.) 3952 (Lingua Inglese)
3954 (Lingua Spagnola)

Playboy TV è un canale televisivo a pagamento, diffuso nella televisione via cavo e nella televisione satellitare in Brasile, Stati Uniti, Canada, Nuova Zelanda, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Irlanda, Francia, Grecia, Svezia e Norvegia. Playboy è il proprietario di questo canale.

Programmazione[modifica | modifica sorgente]

Come la rivista Playboy, questo canale è a contenuto erotico. Infatti trasmette film pornografici e programmi erotici, mostrando rapporti sessuali (etero e lesbo), si vedono atti sessuali espliciti come per esempio le penetrazioni, ma non vi sono scene contenenti sesso anale o cumshot, per non avere problemi giudiziari con le legislazioni di alcuni stati degli Stati Uniti. Playboy TV è affiancata da alcuni canali televisivi con una programmazione simile alla sua, come Spice Extreme e The Adult Channel e i canali in pay-per-view Climax 1, 2, e 3. Playboy TV è nato negli Stati Uniti nel 1982. Il logo del canale è lo stesso di quello dell'omonimo giornale. Esiste anche una edizione del canale in spagnolo, Playboy TV LA che trasmette a pagamento in Spagna e in America Latina.

Playboy TV in Italia[modifica | modifica sorgente]

Entro giugno 2010 Playboy TV doveva sbarcare in Italia, e doveva trasmettere a pagamento sulla televisione satellitare con Sky e sulla televisione digitale terrestre. Doveva trasmettere due programmazioni, una Soft dalle 6 alle 23 con interviste alle conigliette, reality e trasmissioni col marchio Playboy, e un'altra hard denominata Space con una programmazione più piccante vietata ai minori di 18 anni.[1][2] Ma a causa di motivi sconosciuti, questo sbarco non ci fu.

Dal 5 luglio 2013, Playboy TV sbarca sul servizio Sky On Demand.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Playboy Tv arriverà in Italia entro giugno 2010 | CineTivu
  2. ^ Digital-Sat Magazine
  3. ^ Simone Rossi, Playboy Tv arriva in Italia dal 5 luglio sul nuovo Sky On Demand, Digital-Sat.it, 1º luglio 2013.